Andy Serkis ha parlato di Black Panther 2 e dell’assenza di Chadwick Boseman

L'attore, all'interno del primo film, ha interpretato il villain Ulysses Klaue.

Da leggere

Cowboy Bebop: Netflix annuncia l’evento live-stream per il primo trailer

Il primo trailer di Cowboy Bebop verrà mostrato durante un evento online! Netflix vuole fare le cose in grande per...

The Last Manhunt: le prime immagini del film western con Jason Momoa

Jason Momoa è uno dei protagonisti del film western The Last Manhunt, diretto da Christian Camargo Le prime immagini di...

Percy Jackson: annunciato il regista del pilot della serie Disney+

Il regista del primo episodio di Percy Jackson è lo stesso del film Dora e la città perduta James Bobin,...

Block title

Andy Serkis ha discusso a ruota libera di uno dei film Marvel più attesi

Andy Serkis è uno dei volti più peculiari del mondo cinematografico per la sua incredibile abilità camaleontica nella recitazione, che gli ha sempre consentito di portare sul grande schermo dei personaggi mostruosi, lontani dai soliti corpi umani. Vi basta pensare che, nella sua carriera, è riuscito a dare una personalità a Gollum/Smeagol nella saga de Il Signore degli Anelli (2001-2003), a King Kong nel King Kong (2005) di Peter Jackson, il Leader Supremo Snoke in Star Wars: il Risveglio della Forza (2007) e Star Wars: Gli Ultimi Jedi (2017), oltre ad essersi lanciato anche nel mondo registico.

Andy Serkis, tra l’altro, ha partecipato anche a Black Panther (2018) di Ryan Coogler, nel ruolo di uno degli antagonisti della realizzazione, ovvero Ulysses Klaue, cacciatore di vibranio nel Wakanda. Durante una recente intervista per Gizmodo, l’artista ha parlato del sequel della pellicola sopracitata, Black Panther: Wakanda Forever, sottolineando prima di apprezzare il concept dietro e mettendo in evidenza anche come all’interno del titolo potrebbero celebrare la memoria di Chadwick Boseman, scomparso prematuramente l’anno scorso, all’età di 43 anni.

Il Wakanda è un mondo a sé, un luogo identitario, una filosofia. Sono davvero entusiasta di scoprire come evolverà questo luogo e come verrà sviluppato nella pellicola. Ovviamente è tutto molto triste dopo la dipartita di Chadwick Boseman, ma mi auguro che la realizzazione celebri un’interpretazione così straordinaria di T’Challa ed un uomo e attore così incredibili.

Andy Serkis, purtroppo, non tornerà all’interno di questo film, anche considerando la pessima fine che ha fatto all’interno della realizzazione precedente, ciononostante non vediamo l’ora di vederlo all’opera sia per quanto riguarda la regia di Venom – La furia di Carnage e la sua presenza in The Batman di Matt Reeves.

Leggi anche Andy Serkis e la voce di Gollum: non immaginereste mai qual è stata la sua fonte d’ispirazione!

SourceGizmodo

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Cowboy Bebop: Netflix annuncia l’evento live-stream per il primo trailer

Il primo trailer di Cowboy Bebop verrà mostrato durante un evento online! Netflix vuole fare le cose in grande per...

Articoli correlati