Andy Serkis sull’evoluzione di Cesare ne Il Pianeta delle Scimmie

Durante una recente intervista per The War - Il Pianeta delle Scimmie, Andy Serkis ha parlato dell'evoluzione di Cesare ne Il Pianeta delle Scimmie

Da leggere

Indiana Jones 5: un sorridente Harrison Ford sul set di Castellammare del Golfo [FOTO]

Harrison Ford immortalato sul set di Indiana Jones 5, accanto a Phoebe Waller-Bridge e Antonio Banderas Harrison Ford è tutto...

M. Night Shyamalan presidente di Giuria del Festival di Berlino 2022

M. Night Shyamalan è il celebre e apprezzato regista indiano, autore della trilogia di Unbreakable  Il regista e produttore indiano,...

Ozark 4: Netflix svela la data d’uscita della stagione finale [VIDEO]

La serie con protagonisti Laura Linney e Jason Bateman, Ozark, tornerà su Netflix con la sua quarta e ultima...

Block title

Andy Serkis è uno degli attori più dotati per quanto riguarda la motion-capture e, in quanto tale, il suo coinvolgimento con i film de Il Pianeta delle Scimmie sono il punto più alto in assoluto della sua carriera. Andy Serkis ha recentemente parlato del suo personaggio, il capo della scimmie Cesare, e come è ancora fondamentalmente lo stesso personaggio nonostante la sua crescita personale nel corso dei tre film.

Cesare è cambiato notevolmente nel corso della trilogia de Il Pianeta delle Scimmie, passando da un leader ideale che vuole che la sua specie viva in pace con natura ad un diplomatico che non vuole altro che la pace tra uomini e scimmie e un leader militare riluttante ma stabile di fronte a un nemico che vuole che il loro genere sia spazzato via dal volto del pianeta. Andy Serkis ha commentato che, alla fine, Cesare è una buona persona posta in situazioni sempre più terribili e difficili:

“Ovviamente, sarebbe cambiato, ma il suo sistema è fatto di credenze fondamentali, di correttezza e di comprensione e di empatia verso gli altri, perché è stato allevato con esseri umani – buoni esseri umani che gli hanno offerto l’amore e lo hanno aiutato. A differenza di Koba, una scimmia nata in un laboratorio, nel film L’alba del pianeta delle scimmie, inizia una guerra contro Cesare, perché è cresciuto dall’odio degli esseri umani e poi conduce le scimmie in una situazione di guerra. Ma Cesare è veramente, credo, un tipo egualitario, si preoccupa e valuti le opinioni delle altre scimmie e valuta anche la possibilità di pace tra gli esseri umani e le scimmie, attraverso una soluzione pacifica”.

Le lotte di Cesare sono state rese incredibilmente convincenti dalla fantastica interpretazione di Andy Serkis, particolarmente notevole dal momento che nel primo film non ha parlato fino al terzo atto e nel secondo film ha parlato molto poco e in maniera molto rudimentale. Le recensioni di The War – Il Pianeta delle Scimmie suggeriscono che l’interpretazione di Andy Serkis sia una delle migliori performance di sempre.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Indiana Jones 5: un sorridente Harrison Ford sul set di Castellammare del Golfo [FOTO]

Harrison Ford immortalato sul set di Indiana Jones 5, accanto a Phoebe Waller-Bridge e Antonio Banderas Harrison Ford è tutto...

Articoli correlati