Neill Blomkamp

Una delle più grandi rivelazioni è arrivata recentemente dal regista Neill Blomkamp, ​​che ha dichiarato che il suo sequel di Alien, ancora sprovvisto di titolo, sarà collegato a quello originale del 1979 e al suo sequel del 1986. Date queste precisazioni si credeva che il nuovo film fosse separato dal terzo e dal quarto capitolo ma a quanto pare non è questo il caso. Il regista ha cercando di non voler annullare Alien 3 e Alien – la clonazione, ma desidera soltanto riallacciarsi ad Alien 1 e 2. Naturalmente, ancora non sappiamo niente della storia, tranne che porterà Sigourney Weaver a vestire nuovamente i panni di Ripley.

Neill Blomkamp
Un bozzetto di Alien

Alien – una saga che ha fatto epoca

Tuttavia, dal momento che la protagonista è stata uccisa in Alien 3 e riportata in vita come un clone di Alien – la clonazione, non si sa come questa nuova storia si svilupperà, o dove esattamente si trova all’interno della timeline di Alien. Le illustrazioni mostrano anche Michael Biehn come Dwayne Hicks, quindi forse potrebbe aver luogo a cavallo tra il primo e il terzo capitolo. Sigourney Weaver ha aggiunto, inoltre, che ci sono molti altri bozzetti che Neill Blomkamp non espone sulla sua pagina di Instagram. Il tanto atteso sequel uscirà nelle sale cinematografiche nel 2017.

Fonte: Movieweb

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE