Adriatic Film Festival, cinematographe.it

Francavilla a Mare ospiterà l’Adriatic Film Festival 2019, che si svolgerà dal 19 al 22 settembre presso il Palazzo Sirena

Al via la seconda edizione dell’Adriatic Film Festival, festival internazionale del cinema indipendente che porta sulle rive abruzzesi cortometraggi, documentari e film da tutto il mondo. In concorso verranno presentate proiezioni italiane e internazionali, con più di 40 paesi coinvolti e 6 continenti. Le sezioni sono Corti Italia, Corti Internazionali, Documentari, Film d’Animazione e Corti Scuola. Sono più di 1000 i lavori iscritti all’edizione 2019 della manifestazione, selezionati da una giuria composta dal direttore della fotografia Michele D’Attanasio, il docente e scrittore Piercesare Stagni, il regista e direttore della scuola di cinema IFA di Pescara Cristiano di Felice, il regista Vito Palmieri e l’attrice Sara Serraiocco.

I vincitori saranno premiati con oltre 4.000 euro. Sono 34 i corti e i documentari in selezione, di cui 15 le anteprime nazionali. Il giorno 20 settembre ci sarà una sessione dedicata al Cinema e Scrittura, con la partecipazione di oltre 200 studenti da varie scuole. Il festival si svolgerà presso Palazzo Sirena a Francavilla al Mare (CH) dal 19 al 22 settembre 2019, tra proiezioni, rassegne fuori concorso, mostre fotografiche, performance attoriali, masterclass e tanto altro. Ogni sera saranno proiettati dei film con relativi ospiti, in particolare: L’Ospite di Duccio Chiarini con la partecipazione di Daniele Parisi, che interpreta il protagonista; L’eroe di Cristanio Anania che interverrà nella proiezione; In viaggio con Adele di Alessandro Capitani, presente con l’attore Alessandro Haber; The Nest di Roberto De Feo, che interverrà con l’attrice protagonista Francesca Cavallin.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto