Patricia Louisianna Knop cinematographe.it

È venuta a mancare a 78 anni, la celebre sceneggiatrice e artista

Patricia Louisiana Knop, sceneggiatrice e produttrice televisiva nota per aver scritto i film 9 settimane e ½, Wild Orchid (Orchidea Selvaggia) e la serie Showtime Red Shoe Diaries, è deceduta all’età di 78 anni il 7 agosto a Santa Monica, in California, come conseguenza di una lunga malattia. È stata sposata per 46 anni con il produttore e regista Zalman King, che ha collaborato con lei a numerosi progetti, tra cui le sceneggiature di Wild Orchid e 9 settimane e ½ . King è morto nel 2012.

Patricia Louisiana Knop è nata il 23 ottobre 1940 a Muskegon, nel Michigan. Da adolescente desiderosa di avventura, scrisse al capitano di una barca attraccata in Florida e chiese se potesse unirsi al suo equipaggio. Lui disse di sì, così lei salì su un treno e fece il lungo viaggio da sola, solo per scoprire che il capitano non aveva idea di chi fosse e di cosa avesse accettato. In mare, incontrò e si innamorò dell’altro membro dell’equipaggio Zalman King Lefkowitz. Quando tornarono sulla terra ferma, si trasferirono insieme a Los Angeles, lottando inizialmente tanto che il loro primo appartamento era un ripostiglio e il loro primo letto era costituito da una porta su due sedie. Tuttavia, hanno perseverato e Knop ha continuato a scrivere o co-scrivere Siesta, 9 settimane e ½, Lady Oscar, Wild Orchid, Red Shoe Diaries e Delta of Venus. Ha anche co-scritto il libro per Whistle Down the Wind di Andrew Lloyd Webber. Knop era anche un’artista acclamata e le sue sculture e dipinti popolano case in tutto il mondo. È sopravvissuta a due figlie, la sceneggiatrice Chloe King e l’artista e interior designer Gillian Lekfowitz.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto