WandaVision: guida al cast e ai personaggi della serie Marvel

Ecco i personaggi della nuova serie del MCU. Alcuni li conosciamo, altri sono completamente nuovi, date un'occhiata voi stessi!

Da leggere

Il Mistero dei Templari: la serie Disney+ inizierà le riprese nel 2022

La serie Disney+ de Il Mistero dei Templari inizierà a girare il prossimo anno. La Disney ha da tempo in...

Josée, la Tigre e i Pesci: dal 27 al 29 settembre negli UCI Cinemas

Dal 27 al 29 settembre negli Uci cinemas arriva Josée, la Tigre e i Pesci, il lungometraggio animato diretto da...

Kate: trama e cast del film Netflix con Mary Elizabeth Winstead

Se cercate un film da vedere su Netflix, allora date una possibilità a Kate, arrivato sulla piattaforma streaming nel...

WandaVision è la prima serie televisiva “ufficiale” dei Marvel Studios ed è finalmente arrivata sul servizio di streaming della Casa di Topolino, Disney+.

Senza alcun dubbio WandaVision è un prodotto innovativo, assolutamente inedito – come era stato anticipato da Kevin Feige (presidente dei Marvel Studios) – rispetto a qualunque cosa si sia mai visto in precedenza nel Marvel Cinematic Universe. C’è una grandissima creatività dietro la realizzazione di questo prodotto per il piccolo schermo, nonostante (come avrà notato certamente chi ha visto le prime due puntate uscite oggi), ci siano numerosi e continuativi rimandi alla storia della televisione. Alle sit-com, in particolare. E ci riferiamo a programmi di fama mondiale come Vita da Strega, tanto per citare una fonte d’ispirazione della serie.

Scopriamo il cast e i personaggi di WandaVision, la serie TV Marvel in onda su Disney+

WandaVision - cinematographe.it

Nessun progetto MCU ha avuto questo livello di ambizione creativa fino ad oggi, e questo fatto è fondamentale perché dona un tocco di freschezza e vitalità tra un arco narrativo terminato (la Infinity Saga) e uno agli albori (la Fase 4 e tutto ciò che vedremo da adesso in poi). Vale anche la pena notare che WandaVision è il primo show del Marvel Cinematic Universe uscito da oltre un anno e quindi vale la pena dare uno sguardo ai personaggi che compongono questa strana, stravagante ma avvincente storia.

Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff

(vista l’ultima volta in Avengers: Endgame del 2019)

avengers: age of ultron cinematographe

Elizabeth Olsen interpreta il personaggio di Wanda Maximoff dal 2014, quando ha fatto il suo debutto nel Marvel Cinematic Universe in una scena post-credit alla fine di Captain America: The Winter Soldier. È stata al centro della scena l’anno successivo in Avengers: Age of Ultron, dove interpretava un’orfana che si è offerta volontaria (con suo fratello Pietro), per essere sottoposta a procedure sperimentali Hydra così da poter abbattere Tony Stark (Robert Downey, Jr.) Apparentemente lei e il fratello sono i primi “mutanti” MCU (sebbene all’epoca fosse legalmente proibito usare la parola per via dei diritti che ora sono tornati alla Marvel). Alla fine del film la ragazza si è effettivamente trasformata in un’eroina come membro di una nuova formazione degli Avengers che ha debuttato alla fine del film. Suo fratello, il Quicksilver di Aaron Taylor-Johnson, purtroppo non è vissuto abbastanza a lungo per entrare a far parte della squadra.

Leggi anche WandaVision: recensione della serie TV Disney+

I suoi poteri includono la manipolazione fisica e mentale e la telepatia; sembra effettivamente un potere da strega, il suo! Nella serie tv, dopo le vicissitudini di Infinity War ed Endgame, troviamo Wanda che si è trasferita nella pittoresca cittadina suburbana di Westview, dove si ritrova costantemente in scenari strappati a delle sitcom degli anni ’50 (le proporzioni dello schermo sono squadrate e tutto è in bianco e nero). Tuttavia, capisce che c’è qualcosa che ribolle sotto la città idilliaca. Qualcosa di sinistro … Con lei, attenzione, c’è Visione. Ma non era perito tragicamente per mano di Thanos?

Paul Bettany nei panni di Visione

(visto l’ultima volta: Avengers: Infinity War del 2018)

WandaVision, cinematographe.it

Paul Bettany ha fatto parte del MCU sin dall’inizio: ha doppiato JARVIS, il maggiordomo virtuale di Tony Stark a partire da Iron Man del 2008 (l’inizio di questo esperimento selvaggio) e ha interpretato il ruolo in Iron Man 2, The Avengers , Iron Man 3 e parte di Avengers: Age of Ultron, prima che la sua coscienza fosse usata per dare vita a Visione. L’A.I. era una manifestazione in parte fisica di JARVIS e in parte un personaggio completamente nuovo, alimentato dalla Gemma della Mente, una delle Gemme dell’Infinito che Thanos e il suo gruppo stavano cercando.

Alla fine di Avengers: Age of Ultron è diventato, come Scarlet Witch, un vero e proprio membro del nuovo team degli Avengers. Bettany è apparso come Visione in Captain America: Civil War dove i suoi sentimenti per Wanda hanno iniziato a emergere e la sua comprensione di cosa significhi essere un supereroe è stata veramente messa alla prova. Quando è tornato in Avengers: Infinity War, il suo cuore bio-meccanico apparteneva completamente a Wanda. Ma Visione è diventato un bersaglio mobile per Thanos in Avengers: Infinity War perché nel suo corpo c’era una Gemma dell’Infinito. Gemma della Mente che Shuri, in Wakanda, ha cercato di rimuovere prima dell’arrivo del Titano Pazzo. non riuscendovi. Il finale è tragico perché Visione muore per mano di Thanos, che gli stacca facilmente la Gemma dalla fronte e lo uccide. WandaVision è la prima volta in cui lo rivediamo in vita, in effetti. Ma sarà davvero lui? Nella serie tv lo troviamo con il suo amore, Wanda Maximoff, mentre vive una tranquilla vita di periferia e lavora come revisore dei conti. Si fa coinvolgere in stravaganti piccole avventure cittadine mentre cerca di nascondere la sua natura robotica. Ma come è possibile che sia tornato? Domande su domande…

Teyonah Parris nel ruolo di Monica Rambeau (“Geraldine”)

(vista l’ultima volta in Captain Marvel del 2019 da bambina)

WandaVision, cinematographe.it

Monica Rambeau è la figlia di Maria Rambeau (Lashana Lynch), un pilota dell’Air Force e madre single che è anche la migliore amica di Carol Danvers (Brie Larson) alias Captain Marvel. L’ultima volta che abbiamo visto Monica era in Captain Marvel, durante i giorni felici degli anni ’90.

Era solo una ragazzina e ha aiutato Carol a scegliere i colori per il suo nuovo costume. Carol Danvers ha una profonda influenza sulla vita del personaggio. In WandaVision la ritroviamo adulta e la incontriamo proprio nella idilliaca cittadina dove vive la coppietta felice. Ma ella stessa sembra non capire per quale motivo si trovi lì…

Kathryn Hahn nel ruolo di Agnes

WandaVision, cinematographe.it

Uno dei nuovi personaggi di WandaVision, è Agnes, la vicina di casa impicciona dei due piccioncini. Il personaggio in questione nemmeno entra in casa di Wanda che già le pone mille domande di qualsiasi genere. E molto personali! Per adesso non sappiamo molto di più su di lei, ma ci sono speculazioni che stanno girando da tempo online su chi potrebbe essere davvero…

Fred Melamed e Debra Jo Rupp nel ruolo dei The Hearts

WandaVision, cinematographe.it

Nel primo episodio, Mr. Heart, il capo di Visione nel suo vago lavoro d’ufficio, porta sua moglie, la signora Heart, a una cena molto insolita.

Gli altri residenti di Westview

WandaVision, cinematographe.it (2)

Non sappiamo ancora molto degli altri vicini di Wanda e Visione, ma il cast di supporto, tra cui troviamo Emma Caulfield Ford, Asif Ali, David Lengel, Amos Glick e David Payton, interpretano personaggi che potrebbero sapere di più su quello che sta succedendo davvero in WandaVision. Vedremo.

Kat Dennings nel ruolo di Darcy Lewis

(vista l’ultima volta in Thor: The Dark World del 2013)

WandaVision, cinematographe.it

Lei è un altro dei primi membri del Marvel Cinematic Universe. Kat Dennings è apparsa per la prima volta nel ruolo di Darcy Lewis nel film Thor del 2011. Era una studentessa laureata che lavorava al fianco della Jane Foster di Natalie Portman, alias l’interesse amoroso di Thor (Chris Hemsworth). La Dennings è tornata poi per Thor: The Dark World del 2013. Chi può dimenticare Darcy che chiede goffamente a Thor com’era lo spazio? È stato fantastico. Dal sequel di Thor, Dennings è stata assente dal Marvel Cinematic Universe come la Portman. Ci è mancata. Non vediamo l’ora di capire cosa c’entra il suo personaggio con WandaVision.

Randall Park nel ruolo di Jimmy Woo

(visto l’ultima volta in Ant-Man and the Wasp del 2018)

Jimmy Woo Ant-Man and The Wasp Cinematographe.it

Randall Park è apparso per la prima volta nei panni dell’agente dell’FBI Jimmy Woo in Ant-Man and the Wasp del 2018. Uno dei pochi ufficiali delle forze dell’ordine non S.H.I.E.L.D., Woo ha agito come una sorta di garante e ufficiale per la libertà vigilata per Scott Lang (Paul Rudd) alias Ant-Man, che era agli arresti domiciliari a seguito del suo coinvolgimento negli eventi di Captain America: Civil War. (Lang è un ex detenuto, dopotutto!) Woo è facilmente ingannabile ma intelligente e curioso. È anche molto interessato alla magia. Vedremo cosa farà in WandaVision nel corso delle prossime puntate.

Ultime notizie

Il Mistero dei Templari: la serie Disney+ inizierà le riprese nel 2022

La serie Disney+ de Il Mistero dei Templari inizierà a girare il prossimo anno. La Disney ha da tempo in...

Articoli correlati