Vikings: tutti i personaggi basati su persone realmente esistite

In Vikings troviamo molte figure legate alla mitologia norrena, ma molti dei personaggi sono in realtà basati su persone realmente esistite.

- Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2020 17:35 - Tempo di lettura: 5 minuti

La serie Vikings ha fatto del suo meglio per illustrare agli spettatori la cultura e la mitologia norrena e, sebbene sia stata il più storicamente accurata possibile, ha ovviamente dovuto cambiare, aggiungere e omettere molti personaggi ed eventi dell’era vichinga. Tuttavia ci sono molti personaggi che si basano su persone realmente esistite,  sicuramente alcuni più accurati di altri. Creata da Michael Hirst, la serie ha fatto il suo debutto su History Channel nel 2013. Originariamente progettata per essere una miniserie, è stata rinnovata per una seconda stagione, consentendo così a Hirst di espandere le storie dei personaggi principali.

Vikings inizialmente segue i viaggi della leggendaria figura norrena Ragnar Lothbrok (Travis Fimmel) e dei suoi compagni, fin dall’inizio dell’era vichinga – segnata dall’incursione all’Abbazia di Lindisfarne, inclusa nella prima stagione. La serie ha gradualmente spostato la sua attenzione sui figli di Ragnar e sui loro viaggi, rendendoli protagonisti, tanto più dopo la morte di Ragnar, avvenuta nella stagione 4. Vikings è ora alla sua sesta e ultima stagione e, mentre attendiamo la seconda parte, perché non dare un’occhiata alla storia che si cela dietro ai personaggi della serie?

La serie si ispira alle saghe norrene, che sono storie di viaggi e battaglie scritte nel 13° secolo. I vichinghi non hanno lasciato alcuna traccia scritta dei loro viaggi, e quelli che esistono sono arrivati ​​anni dopo da altre culture che erano in contatto con loro, motivo per cui l’esistenza di alcuni personaggi (in particolare Ragnar) e la veridicità di alcuni degli eventi non sono tuttora molto chiari. Tuttavia, ci sono molti protagonisti basati su personaggi storici, anche se la serie si è presa qualche libertà creativa.

Quali sono i personaggi di Vikings che sono esistiti veramente?

1. Rollo

vikings, rollo

Rollo (Clive Standen) è il fratello maggiore di Ragnar e, successivamente, Duca di Normandia. È noto per essere impulsivo e aggressivo e per aver tradito suo fratello molte volte. Rollo si basa sull’omonima figura storica, un vero vichingo che divenne il primo sovrano della Normandia. Il suo luogo di nascita è sconosciuto, anche se una biografia scritta da Dudone di San Quintino alla fine del X secolo afferma che era danese. Ha guidato molte incursioni prima di stabilirsi in Normandia, dove ha sposato la principessa Gisla (che all’epoca avrebbe potuto avere cinque anni). Tra i suoi discendenti ci sono William Longsword, Richard the Fearless e Gerloc (nota anche come Adele), che sposò Guglielmo III, duca di Aquitania. La tomba di Rollo si trova nella cattedrale di Rouen, in Francia.

2. Floki

vikings

L’eccentrico del gruppo ed eccezionale costruttore di barche Floki (Gustaf Skarsgård) è il personaggio della serie forse più leale con gli dei, arrivando persino ad uccidere per compiacerli. Nella stagione 5 vediamo Floki giungere in Islanda, dove trova una grotta che crede sia un passaggio per Helheim, il regno dei morti, ma invece ci trova una croce cristiana. La grotta si trova all’interno di un vulcano in eruzione, e Floki ci rimane intrappolato. Il personaggio di Floki è vagamente basato su Hrafna-Flóki Vilgerðarson, che fu il primo norvegese a navigare intenzionalmente in Islanda. Contrariamente alla serie, il “vero” Floki è stato accompagnato dalla sua famiglia. Tornò in Norvegia e, in seguito, tornò in Islanda, dove rimase fino alla sua morte.

3. Bjorn Fianco di Ferro

netflix, cinematographe.it

Bjorn Ironside (o Fianco di Ferro, o ancora La Corazza) è il figlio di Ragnar e Lagertha (anche se Rollo potrebbe essere il suo vero padre), che diviene re di Kattegat dopo aver spodestato Ivar il Senz’ossa. Il vero Bjorn è però molto diverso da quello di Vikings; per cominciare non era il figlio di Lagertha, ma di Aslaug, e quindi Ivar era il suo fratello maggiore. Björn Ragnarsson, detto Járnsíða, era un leggendario re svedese e il primo sovrano della dinastia Munsö. Sua l’epica impresa di fingersi morto per poter entrare in una delle città che stavano cercando di attaccare, solo che nella serie è stato il padre, Ragnar, a compiere tale impresa. Nella terza stagione, quando assediano Parigi. Nella serie è interpretato da Alexander Ludwig.

4. Ivar il Senz’ossa

Vikings 5 cinematographe

Ivar (Alex Høgh Andersen) è il quarto figlio di Ragnar e Aslaug, nato con una malformazione fisica, è emotivamente instabile, sadico e incredibilmente narcisista. Il vero Ivar il Senz’ossa, noto anche come Ívarr Ragnarsson, fu uno dei più grandi condottieri vichinghi di sempre, e il comandante della grande armata danese, una coalizione di guerrieri norreni che si unirono per invadere quattro regni anglosassoni. L’origine del suo soprannome è incerta, in quanto avrebbe potuto essere dovuto a fragilità ossea, impotenza maschile o un semplice errore di traduzione.

5. Lagertha

Vikings, TIMVISION, cinematographe.it

Lagertha (Katheryn Winnick) è la prima moglie di Ragnar e madre di Bjorn e di Gyda. È un’abile shield-maiden, e dopo la sua separazione da Ragnar diviene Conte di Hedeby e, successivamente, Regina di Kattegat. Si dice che Lagertha fosse veramente una leggendaria skjaldmær (shield-maiden in inglese) e sovrana di quella che oggi è la Norvegia. La storia di Lagertha è narrata da Saxo Grammaticus nei Gesta Danorum, la più importante opera letteraria danese medievale.

6. Aslaug

Aslaug (Alyssa Sutherland) è una principessa, la seconda moglie di Ragnar e madre di Ubbe, Hvitserk, Sigurd e Ivar. Muore nella stagione 4 dopo che Lagertha conquista Kattegat, il che spinse Aslaug ad accettare la sua sconfitta a condizione che le fosse concesso un passaggio sicuro per andarsene. Lagertha acconsentì, ma quando Aslaug volta le spalle, viene uccisa da una feccia scagliata proprio da Lagertha, la quale non le ha mai perdonato il fatto di averle rubato marito e titolo. Si dice che la vera principessa Aslaug fosse la figlia del leggendario eroe Sigurd e della skjaldmær Brynhildr, la terza moglie di Ragnar, e madre di Bjorn, Sigurd e Ivar.

7. Sigurd

vikings

Sigurd Ragnarsson (David Lindström) è il figlio Ragnar e di Aslaug. Nella serie viene ucciso da Ivar dopo che Sigurd lo deride in pubblico. Sigurd Serpente nell’Occhio fu un guerriero vichingo e un re danese che ottenne quel soprannome quando nacque con uno stano segno nell’occhio, descritto come l’immagine dell’Uroboro (un serpente che si morde la coda), qualcosa che fu profetizzato da Aslaug. Si unì al fratello Ivar nella grande armata danese.

8. Aethelwulf

vikings

Aethelwulf (Moe Dunford) è il re del Wessex e della Mercia. Muore per una reazione allergica a una puntura d’ape (sì, davvero). Il vero Aethelwulf era il re del Wessex, ma i vichinghi non rappresentarono una minaccia durante il suo regno: fu sconfitto da loro una volta, ma raggiunse una vittoria importante in un successivo scontro. Fu considerato uno dei più grandi re del Regno del Wessex, colui che gettato le basi per il successo di suo figlio, Alfredo il Grande (che, in Vikings, è ritratto come il figlio illegittimo della moglie di Aethelwulf, Judith e del prete Athelstan).

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO