Tredici – stagione 3: guida al cast e ai personaggi della serie TV

Chi saranno i protagonisti della stagione 3 di Tredici e soprattutto cosa sappiamo di loro? Ecco un riepilogo del cast e dei personaggi della serie Netflix.

- Ultimo aggiornamento: 16 Agosto 2019 17:45 - Tempo di lettura: 7 minuti

La stagione 3 di Tredici è pronta ad approdare sulla piattaforma streaming di Netflix il 23 agosto con una nuova serie di episodi che spingeranno lo spettatore a indagare su un nuovo mistero: chi ha ucciso Bryce Walker? Tra la lista dei sospettati e altri personaggi che cercheranno di dare il proprio contributo nella serie, Tredici dà spazio e vita a un cast solido e pronto a mettere di nuovo in gioco se stesso, per il pubblico che ama la storia di Clay e dei suoi amici. Vediamo quindi tutti i personaggi che compariranno in questa terza stagione, facendo un riepilogo di ciò che è successo negli ultimi episodi di 13 Reasons Why.

1. Tredici – stagione 3: Dylan Minnette è Clay Jensen

Clay Jensen è il protagonista della serie, interpretato da Dylan Minnette. Nella prima stagione, Clay era un amico della suicida Hannah Baker e rivive la storia della sua amica proprio grazie alle cassette che quest’ultima registra. La serie TV fin dall’inizio è sempre stata raccontata dal suo punto di vista ed è anche il protagonista della cassetta 6, lato A, anche se – a differenza degli altri personaggi – non è responsabile diretto del gesto della ragazza. Nella seconda stagione, Clay ha cercato di far fronte alla morte di Hannah, presente nella serie grazie alle visioni che il ragazzo ha su di lei, perché non riesce a lasciarla andare e proseguire con la sua vita. L’obiettivo principale in questa seconda stagione è quello di rendere giustizia alla sua amica nel processo contro la Liberty High. Nel frattempo però riceve delle polaroid che lo aiutano a scoprire il segreto della squadra di baseball, collegato ad Hannah e a molte altre ragazze del liceo.

2. Tredici – stagione 3: Brandon Flynn è Justin Foley

Justin Foley è interpretato da Brandon Flynn. Justin è l’ex fidanzato di Jessica Davis e frequenta, come tutti gli altri personaggi, la Liberty High School. Nella seconda stagione conosciamo la vita tumultuosa del ragazzo: sua madre è una tossicodipendente con una serie di fidanzati violenti, incluso Seth che più volte ha strangolato il ragazzo. Justin non ha mai incontrato suo padre e vede in Bryce Walker l’unico membro della sua famiglia, ecco perché passava molto tempo a casa sua. Justin è la prima ragione per cui Hannah si suicida. I due si incontrano per la prima volta quando Justin ancora stava uscendo con l’amica di Hannah, Kat. I due poi provano un interesse reciproco e iniziano a uscire e si baciano al loro primo appuntamento. Dopo l’incontro però Justin mette in giro voci sulla frivolezza di Hannah, che si estende e la etichetta come poco di buono per tutto il liceo.

3. Tredici – stagione 3: Justin Prentice è Bryce Walker

Bryce Walker è l’antagonista principale della serie ed è interpretato da Justin Prentice. Secondo il trailer della terza stagione, Bryce è morto e secondo la polizia si tratta di omicidio. Bryce era il capitano della squadra di football e di baseball della Liberty High ed è la dodicesima ragione per cui Hannah si è suicidata. Bryce era un ragazzo violento, reo di aver abusato sessualmente Hannah e altre ragazze.

4. Tredici – stagione 3: Alisha Boe è Jessica Davis

Jessica Davis è stata una delle amiche di Hannah alla Liberty High School ed è interpretata da Alisha Boe. Jessica è la seconda persona dell’elenco di Hannah di coloro l’hanno spinta a fare ciò che ha fatto. Nella seconda stagione, Jessica torna al liceo dopo pochi mesi solo per scoprire che Bryce Walker è il responsabile del suo stupro. Nel processo di Hannah è la terza a testimoniare, nonostante le varie minacce di cui è vittima.

5. Tredici – stagione 3: Christian Navarro è Tony Padilla

Tony Padilla è interpretato da Christian Navarro. Studente della Liberty High, Tony aiuta Clay a gestire la morte di Hannah e si rivela più importante di quel che sembra, perché non solo è un amico e confidente di Hannah, ma ha anche visto la ragazza in ambulanza prima che morisse definitivamente. Tony è la persona che Hannah sceglie per prendersi cura dei nastri. Sarà lui infatti a consegnarli ai responsabili.

6. Tredici – stagione 3: Miles Heizer è Alex Standall

Interpretato da Miles Heizer, Alex è uno studente della Liberty High School. È l’ex amico di Hannah Baker e fidanzato di Jessica Davis. Nella prima stagione, per diventare popolare a scuola, Alex crea l’elenco anonimo “hot or not” come vendetta per la sua rottura con Jessica. I giudizi di questo elenco si ripercuotono su Hannah. Durante tutta la stagione, Alex si sente in colpa per le sue azioni e arriva al punto di tentare il suicidio. Nella seconda stagione si riprende molto lentamente e torna a scuola insieme a Jessica. Per poter recuperare la memoria che ha perduto, riascolta i nastri di Hannah e per tutto il tempo cerca di rimettere insieme i frammenti del suo passato e scoprire il suo ruolo nella storia.

7. Tredici – stagione 3: Devin Druid è Tyler Down

Tyler è interpretato da Devin Druid ed è un fotografo e studente dello stesso liceo di Hannah, nonché responsabile dello stalking fotografico della ragazza. Nella seconda stagione, Tyler sembra pentirsi delle sue azioni e vorrebbe cambiare vita. Dice tutta la verità in tribunale e aiuta Alex nel recupero della sua memoria. Tuttavia, la sua vita va in frantumi quando Montgomery lo sodomizza con un manico di scopa. La sua rabbia scoppia e tenta una sparatoria durante il ballo di fine anno, senza tener conto delle conseguenze. Viene bloccato da Clay.

8. Tredici – stagione 3: Ross Butler è Zach Dempsey

Zach è un altro dei protagonisti della serie, interpretato da Ross Butler. È l’ex fidanzato di Hannah Baker, soggetto del settimo nastro e una delle ragioni per cui Hannah si è tolta la vita. Nella seconda stagione collabora durante il processo ed è proprio durante la sua testimonianza che si scopre che ha avuto una relazione con Hannah.

9. Tredici – stagione 3: Timothy Granaderos è Montgomery de la Cruz

Montgomery de la Cruz è un personaggio ricorrente delle ultime due stagioni, diventato poi regular nell’ultima serie di episodi. È interpretato da Timothy Granaderos. Il personaggio ha svolto un ruolo importante nel diffondere le voci su Hannah Baker dopo gli eventi con Courtney Crimsen.

10. Tredici – stagione 3: Brenda Strong è Nora Walker

Madre di Bryce Walker e interpretata da Brenda Strong, è stata fondamentale nella seconda stagione, perché ha capito finalmente che cattiva persona fosse il figlio. Proprio negli ultimi episodi, la donna ha affrontato suo figlio, chiedendogli di più sui suoi stupri, fino a quando – stanca e sconvolta dalle descrizioni dettagliate – non ha schiaffeggiato Bryce, affermando che fosse la vergogna della famiglia.

11. Tredici – stagione 3: Amy Hargreaves è Lainie Jensen

 

Lainie Jensen è interpretata da Amy Hargreaves ed è la madre di Clay. È stata l’avvocato della scuola nella causa intentata dai Bakers contro la Liberty High, prima di abbandonare il caso a causa del coinvolgimento del figlio nella faccenda.

12. Tredici – stagione 3: Bryce Cass è Cyrus

Cyrus è un personaggio comparso nell’ultima stagione ed è interpretato da Bryce Cass. Fratello di Mackenzie, è diventato amico di Tyler Down a causa di una comune antipatia per studenti come Bryce Walker. I due aiutano anche Clay a ottenere giustizia per Hannah e ogni vittima di Bryce.

13. Tredici – stagione 3: Michele Selene Ang è Courtney Crimsen

Figlia di Todd e Steve Crimsen, è interpretata da Michele Selene Ang. È una studentessa molto intelligente, ma anche manipolatrice. Courtney è una delle ragioni per cui Hannah si è suicidata, perché ha messo in giro voci su Hannah per salvare la sua reputazione dopo che una foto del bacio delle due ha fatto il giro della scuola.

14. Tredici – stagione 3: Anne Winters è Chloe Rice

Chloe, interpretata da Anne Winters è apparsa per la prima volta nella seconda stagione. Fidanzata con Bryce, è il capitano della squadra delle cheerleader. È lei la responsabile del furto delle foto di Tyler, che ritraevano una Jessica ubriaca al Winter Formal. Dopo l’uscita dei nastri, Jessica ha mostrato una foto a Chloe, in cui veniva confermato lo stupro su di lei di Bryce, mentre era incosciente. Chloe ha accettato di testimoniare contro il suo fidanzato, ma una volta in tribunale ha fatto falsa testimonianza, ammettendo invece che il sesso fosse consensuale. Infine scopriamo che ciò che ha fatto, lo ha fatto solo perché la ragazza era incinta di Bryce.