The Mandalorian 3 si farà! Data d’uscita e anticipazioni della serie TV Disney+

Nonostante il ciclo relativo a Baby Yoda (ora Grogu) sembri pienamente concluso, la Disney ha annunciato l'arrivo di una terza stagione delle avventure del Mandaloriano Din Djarin. Ecco cosa aspettarsi da nuovi episodi della serie.

Da leggere

The Witcher: la showrunner replica allo scetticismo riguardo il nuovo progetto

The Witcher torna con la seconda stagione il 17 dicembre 2021 The Witcher è, allo stato attuale, una delle IP...

Licorice Pizza: il poster del film di Anderson esprime nostalgia

Licorice Pizza non ha ancora una data di uscita ufficiale italiana Licorice Pizza è il nuovo film scritto e diretto...

Will Smith ha spiegato come mai ha sempre evitato film sulla schiavitù e perché ha cambiato idea

Will Smith è il protagonista del nuovo film di Antoine Fuqua, Emancipation Will Smith, attore, rapper e produttore cinematografico americano,...

Una sola, piccola certezza: per quanti nuovi progetti riguardanti il multiverso Star Wars abbia annunciato la Disney, The Mandalorian resta uno dei prodotti di punta del franchise. Un ariete da sfondamento, visto come poi soprattutto nella seconda stagione alcuni episodi siano stati di fatto quasi dei pilot per la presentazione o la reintroduzione di nuovi caratteri destinati ad avere vita propria (pensiamo soprattutto ad Ahsoka Tano). Nonostante alla fine del Capitolo 16: Il salvataggio il cerchio sembri ampiamente chiuso, quindi, lo showrunner Jon Favreau è già al lavoro su un nuovo ciclo di puntate.
Sarà lecito aspettarsi sostanziali cambiamenti nella trama però, che forse si allontanerà – almeno per un po’ – da Grogu e dalla sua salvaguardia e si concentrerà maggiormente sulla vicenda personale del protagonista Din Djarin, alias Mando. Come preannunciato infatti da Giancarlo Esposito (che nella serie interpreta Moff Gideon) in un’intervista, la scorza di The Mandalorian è stata appena scalfita, e il materiale a disposizione sembra tanto e tale da poter prevedere non solo una ma ben due stagioni di avventure galattiche, fino al ricongiungimento ideale con l’Episodio VII della saga canonica, Il risveglio della Forza.

The Mandalorian 3: riassunto della seconda stagione

The Mandalorian 3 - Cinematographe.itAll’inizio della seconda stagione appare ormai chiaro come le missioni di Grogu (ex Baby Yoda) e di Mando siano tutto sommato simili: entrambi sono infatti a caccia di un senso di appartenenza, di un’identità. Dopo un paio di episodi epici ma interlocutori (Lo sceriffo e Il passeggero) l’azione entra nel vivo a partire da L’erede: Mando incontra infatti tre Mandaloriani, cappeggiati da Bo-Katan Kryze (personaggio già conosciuto in The Clone Wars), che gli rivelano come lui appartenga ad una frangia estremista del culto, la Ronda della Morte, nata con l’intento di ristabilire la “antica via”.
Bo-Katan suggerisce a Din Djarin di portare il piccolo sul pianeta Corvus, dove potrà incontrare una Jedi di nome Ahsoka Tano: sarà forse lei a prendere in consegna Grogu, e a proseguire il suo addestramento. Una volta su Corvus, tuttavia, Ahsoka si rifiuta di accogliere sotto la sua ala protettrice il bimbo: ormai è troppo legato al Mandaloriano, e dunque emotivamente esposto e fragile. L’unica soluzione è portarlo su Tython: lì, in cima alle rovine di un vecchio tempio, Grogu potrà ampliare la sua connessione con la Forza e mettersi in contatto con il cavaliere Jedi che poi sarà la sua guida.
Su Tython però le cose non vanno come previsto: Grogu viene rapito dalle truppe di Moff Gideon, e così per Din Djarin inizia una spietata caccia all’uomo per portare in salvo il piccolo. Assieme agli alleati Cara Dune, Boba Fett, Fennec e Bo-Katan, il Mandaloriano riesce ad attraccare sull’incrociatore imperiale su cui è tenuto prigioniero Grogu e, dopo una strenua battaglia contro il medesimo Moff, porta in salvo Baby Yoda. Coi Soldati Oscuri alle porte, tuttavia, la missione non è compiuta, e la fine sembra essere vicina. Il clamoroso arrivo di un Jedi ribalta le sorti dello scontro: è Luke Skywalker. Sarà lui a prendere in carico il piccolo e ad allenarlo nelle vie della Forza. Grogu e Din Djarin – che si toglie, commosso, l’elmo – si salutano: le loro strade infine si separano.

The Mandalorian 3: quando esce e dove vederlo

The Mandalorian 3 - Cinematographe.itStando al Disney’s Investor Day di dicembre 2020, la terza stagione di The Mandalorian dovrebbe vedere la luce a Natale 2021. Un’indicazione precisa, che ci porta a pensare che il primo episodio del nuovo ciclo potrebbe essere trasmesso persino alla vigilia, il 24 dicembre. Lecito aspettarsi dunque un inizio delle riprese a gennaio 2021 (anche se si vocifera che Jon Favreau si sia già messo a lavoro), con alcuni scatti “rubati” dal set e un primo trailer attorno alla metà del 2021.
La piattaforma sarà sempre ovviamente Disney+, che ha preannunciato decine di progetti seriali e non da portare a termine entro le fine del 2023. Tra questi – restando sempre legati all’immaginario di The Mandalorian – vale la pena citare qui almeno lo spin-off su Ahsoka Tano e Rangers of the New Republic. Mentre il tanto chiacchierato The Book of Boba merita un discorso a parte.

The Mandalorian 3: cosa aspettarci dalla terza stagione?

The Mandalorian 3 - Cinematographe.itDopo i titoli di coda di Il salvataggio, ultimo episodio di The Mandalorian 2, una scena post credits stravolge le nostre certezze: Boba Fett, assieme a Fennec, siede sul vecchio trono di Jabba the Hutt a Tatooine. È un assaggio di The Book of Boba, e una domanda nasce spontanea: a questa nuova “costola” dell’universo Star Wars sarà dedicato un capitolo indipendente o sarà parte integrante della season three del Mandaloriano? Considerando che il ciclo relativo a Grogu sembra essere concluso, e che di conseguenza sarà necessario far ripartire la nuova stagione con diversi e originali spunti narrativi, la risposta sembra non essere scontata.

Boba a parte, ciò che vedremo a partire dal Chapter 17 riguarderà essenzialmente lo “sgarro” di Mando nei confronti di Bo-Katan: per un’incomprensione, Din Djarin è entrato in possesso della Spada Oscura promessa proprio alla guerrigliera, e l’unico modo per reimpossessarsi dello strumento è sfidare a duello il legittimo proprietario. La conquista del pianeta Mandalore da parte del gruppo dovrà dunque tenere conto anche di questa piccola/grande faida interna.
L’Impero Galattico, ovviamente, non starà a guardare: facile immaginare un ritorno di Moff Gideon e magari di un secondo villain, con le ultime voci che danno in cima alla lista l’ammiraglio Rae Sloane. Il duo potrebbe avere una potente arma da giocare: per tutta la stagione 2 di The Mandalorian, a Moff sono state fornite informazioni segrete da una fonte anonima (come esplicitamente dichiara lui stesso nel finale). Qualcuno, in buona sostanza, sta facendo il doppio gioco. Ma chi? Un nuovo personaggio o una vecchia conoscenza? La Pazienza, in questi mesi di attesa, dovrà scorrere potente in noi.

Ultime notizie

The Witcher: la showrunner replica allo scetticismo riguardo il nuovo progetto

The Witcher torna con la seconda stagione il 17 dicembre 2021 The Witcher è, allo stato attuale, una delle IP...

Articoli correlati