The Last Of Us: 10 scene chiave che la serie non può ignorare

In attesa dell'uscita della serie tv di The Last Of Us, ecco una lista delle 10 scene chiave del videogioco che non possono mancare nella trasposizione televisiva.

L’attesa serie tv di The Last Of Us uscirà il 15 Gennaio su HBO, mentre in Italia il 16 su Sky e Now. Tutti avranno gli occhi puntati su Pedro Pascal nei panni di Joel e Bella Ramsey nei panni di Ellie; i due protagonisti dovranno dimostrare di essere all’altezza dei due personaggi principali dell’iconico videogioco, impegnati ad affrontare gli orrori di The Last Of Us Parte I e Parte II. Gli spettatori rivivranno emozioni potenti e indimenticabili, che li hanno sopraffatti già una prima volta quando hanno giocato al videogame. Dall’inizio della pandemia e dalla morte di Sarah, alla fuga dal Firefly Hospital per salvare Ellie, ci sono molte scene chiave che la serie non può trascurare.

Le 10 scene chiave che non possono mancare nella serie tv di The Last Of Us

1. La morte di Sarah è una delle scene chiave che deve essere affrontata nella serie tv di The Last Of Us

La primissima morte terribile in uno dei migliori videogiochi horror in terza persona: l’omicidio dell’unica figlia di Joel per mano di un orribile soldato è il primo assaggio amaro del giocatore e di Joel del nuovo mondo apocalittico in The Last of Us.

Vedere la bambina cadere tra le braccia di suo padre dopo che è stata colpita a morte, nonostante siano fuggiti indenni dalla zona calda dell’epidemia, dovrebbe essere altrettanto straziante nella serie tv. Ancor di più, Pascal deve evidenziare il crudo dolore e l’impotenza di Joel tanto da convincere gli spettatori a commuoversi.

2. Joel ed Ellie vedono le giraffe

Mentre Ellie e Joel continuano il loro viaggio attraverso il paese, proseguendo nel videogioco, incontrano un momento di pace con uno dei giganti più gentili della natura, le giraffe di Salt Lake City. Il momento fugace può sembrare insignificante, ma è un importante momento di legame per i due sopravvissuti.

Questi pochi minuti di tranquillità sono un’indiscutibile metafora della speranza nel disgustoso mondo del gioco, dimostrando che la tenerezza è ancora viva e vegeta, anche con gli zombie che infestano il pianeta. La scena offre una nuova prospettiva sia della nuova realtà, sia della dinamica unica tra Joel ed Ellie. Vedere una creatura così bella e maestosa, mentre i due si divertono insieme, sarebbe anche una gradita pausa per il pubblico della serie tv, dopo così tanti momenti devastanti.

3. La conversazione alla fattoria è una delle scene che non dovrebbe mancare nella serie tv di The Last Of Us

I fan del videogioco non vedranno l’ora di assistere a questa intensa conversazione tra Joel ed Ellie quando arriveranno alla fattoria nella serie tv di The Last Of Us. Evitando che Ellie assuma un ruolo di figlia nella sua vita dopo la morte di Sarah, Joel decide di mandare via la ragazzina con Tommy, a cui Ellie apre il suo cuore e cerca di convincere Joel a non andare.

Mentre si paragona alla figlia di Joel, Ellie colpisce un punto sensibile all’interno dell’uomo, portandolo a rifiutarla e a rigettare le sue parole taglienti. Lo sfortunato monologo sarà difficile da ottenere nello stesso modo in cui lo ha reso Ashley Johnson, ma Bella Ramsey sembra all’altezza della sfida di impersonale sua disperazione nella scena, e i fan non vedono l’ora di scoprire come se la caverà.

4. L’ultima battaglia di Tess

L’eroe altruista che conosciamo fin dall’umile inizio del tempo di Joel ed Ellie insieme, Tess, si è assicurata che non sarebbe morta per niente, dopo essere stata morsa mentre era separata da loro. All’inizio i due hanno protestato contro il suo sacrificio, ma in fin dei conti sapevano che non c’era niente che potessero fare per fermarla o aiutarla.

Questo personaggio genuino deve essere scelto bene per mostrare la grande donna che si è persa in quel fatidico giorno, dando tutto per trattenere l’orda di zombie mentre Ellie e Joel fuggivano dalla zona. A differenza di molti altri membri dei Fireflies, Tess non lo ha fatto solo perché si pensava che Ellie fosse la chiave per una cura, ma perché le importava dei suoi nuovi amici. I giocatori non dimenticheranno il suo eroismo, e nemmeno il pubblico della serie HBO, se il tutto viene riadattato adeguatamente.

5. Ellie uccide David è tra le scene chiave che la serie tv di The Last of Us non può ignorare

Quando Ellie è costretta a uccidere David con un machete per salvare se stessa e Joel, dopo che che è rimasta intrappolata all’interno di un ristorante in fiamme a causa degli uomini di David, i giocatori sono sopraffatti da una sensazione straziante. Sebbene adesso sono sollevati che Ellie sia al sicuro, non sarà più la stessa bambina dopo ciò che è accaduto.

L’allontanamento di Ellie dall’innocenza viene mostrato dopo, Joel cerca di confortarla e si aggrappa alla sua innocenza mentre le tiene il viso tra le mani, chiamandola la sua “bambina”. La profondità della scena non può essere enfatizzata troppo, poiché Joel accetta Ellie come sua figlia in un quadro struggente, qualcosa che richiederà un’attenzione speciale nella serie.

6. Joel crolla sul cavallo

Dopo che un gruppo di saccheggiatori ha teso un’imboscata a Joel ed Ellie, uno di loro trascina Joel giù da un balcone, dove viene trafitto da un pezzo di armatura che sporge dal terreno. Cercando di mantenere la calma per il bene di Ellie, nonostante il dolore immenso e il sanguinamento abbondante, Joel fa del suo meglio per non spaventare la figlia adottiva.

Tuttavia, quando si allontanano dal pericolo, Joel crolla su Callus e perde conoscenza mentre Ellie lo prega di rimanere sveglio e di dirle come aiutarlo. I fan ricordano le frenetiche suppliche di Ellie combinate con il tentativo di Joel di mantenere la calma e non vedono l’ora di rivedere questa grande performance nella serie tv, dal momento che la recitazione vocale è stata superba nel videogioco.

7. Joel scopre la verità è una delle scene chiavi imperdibili nella serie tv di The Last Of Us

Nelle migliori interpretazioni di The Last of Us Parte I, Troy Baker mette in mostra il suo talento come doppiatore quando Joel scopre la verità sul perché i Fireflies vogliono mantenere in vita Ellie ad ogni costo. Dopo tutto quello che i giocatori avevano passato con la ragazza, la notizia era a dir poco scoraggiante.

Sapendo che la morte di Ellie è l’unico modo noto per trovare una cura all’epidemia infettiva, Joel cade in ginocchio, dicendo ai Fireflies di “trovare qualcun altro“. Pascal, avendo già recitato nei panni di un uomo che ha perso suo figlio in Wonder Woman 1984, dovrà esibirsi in una performance straordinaria per competere con il ritratto originale di Baker.

8. Le morti di Henry e Sam

Henry e Sam sono due personaggi memorabili per la loro storia tragica e il loro legame indissolubile, qualcosa che molti aspettano di vedere nella serie HBO. Quando Sam viene separato da suo fratello e Joel, viene morso, lasciando al suo Henry la responsabilità di mettere fine al suo supplizio.

La tragedia peggiora dopo che Henry si suicida in una terribile reazione al suo dolore immediato e schiacciante. Nella serie sarà piuttosto difficile mantenere la sensazione di disperazione che si evince dal videogioco, e vedere accadere di nuovo il tutto dopo aver giocato sarà ancora più complicato.

9. La fuga dal Firefly Hospital

Il momento in cui Joel si prende la sua responsabilità di padre nell’aiutare a salvare il mondo con i Fireflies, tutto per il bene della preziosa vita di Ellie. Quando Joel è costretto a farsi strada attraverso i corridoi dell’ospedale Firefly evitando i soldati armati, un elemento tematico assorbe l’intera scena.

Correndo sia per la sua vita che per quella di Ellie, Joel abbandona ogni senso della logica e segue il suo cuore per la prima volta da quando sua figlia è stata uccisa, tracciando forti parallelismi con l’inizio del gioco. Questa parte polarizzante di The Last of Us sarà cruciale per la serie, in quanto racchiude ogni piccola cosa che è accaduta durante il gioco in un punto, puntando proprio all’uomo che avrà condannato per sempre l’umanità.

10. La morte di Joel e il giorno dopo è tra le scene chiave impossibile da ignorare nella serie tv di The Last Of Us

L’omicidio di Joel per mano di Abby, il cui padre è stato ucciso da Joel durante la fuga all’ospedale Firefly, è l’evento specifico che pone le basi per The Las Of Us Parte II. L’elemento shoccante, che ha lasciato i giocatori sbalorditi e pieni di dolore proprio come Ellie, sarà molto meno potente nella serie tv di HBO.

Tuttavia, la cupa mattina dopo sarà altrettanto importante (se non di più) per avere ragione, specialmente Ellie in lutto sulla tomba di Joel. Rendendosi conto che non rivedrà più il padre adottivo, anche dopo essersi comportata in modo freddo nei suoi confronti all’inizio del gioco, la desolazione e l’infelicità di Ellie per la perdita devono essere ritratte con grande sapienza da parte della giovane attrice nella serie.

Articoli correlati