The Boys 2: tutte le novità emerse dal San Diego Comic-Con

The Boys 2 dovrà mettere le basi per il futuro della serie, recentemente confermata per una terza stagione. Ecco cosa potremmo vedere il 4 settembre 2020.

- Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2020 10:53 - Tempo di lettura: 3 minuti

The Boys è pronta a tornare. La seconda stagione dell’amata serie TV arriverà su Amazon Prime Video il 4 settembre 2020. Nel frattempo però non vengono fatte mancare anticipazioni e rumors sulla trama e il cast. Un evento in particolare ha recentemente risvegliato l’interesse dei fan. Il San Diego Comic-Con ha infatti ospitato un panel virtuale coi principali showrunner e stars di The Boys. Eric Kripke e Karl Urban, Jack Quaid, Antony Starr, Erin Moriarty, Jessie T. Usher, Laz Alonso, Chace Crawford, Karen Fukuhara, Tomer Capon e Aya Cash hanno intrattenuto una lunga conferenza sul futuro della serie e per l’occasione è stata annunciata la terza stagione. Travolti dalla notizia, gli appassionati non possono che attendere il momento in cui The Boys 2 rivelerà loro il futuro dei protagonisti.

1. The Boys 2 complicherà la vita al Patriota

The Boys 2 cinematographe.it

La seconda stagione dovrà fare i conti con gli ultimi eventi che hanno sconvolto i Sette. Avevamo infatti scoperto le ragioni dell’odio di Billy Butcher (Karl Urban) nei confronti del Patriota e di tutti i Super. Il Patriota (Anthony Starr) aveva infatti violentato la moglie del leader dei Boys, la quale rimase incinta. Il bambino viene nascosto da Madelyn, ma Patriota scopre la verità e uccide la Dottoressa di fronte a Butcher. Come se non bastasse, la Vought starebbe cercando di creare nuovi super con l’utilizzo del Composto V.

Con Butcher introvabile, vedremo i Boys costretti alla fuga. Nel frattempo i tentativi dei Super di riunirsi e porre fine alla Vought non sembrano andare per il meglio. Il Patriota punta invece a prendere il controllo dei Sette, ma una nuova arrivata, Stormfront (Aya Cash), sembra metterlo in difficoltà.

2. Dal #Metoo al nazionalismo bianco: i nuovi temi di The Boys 2

The Boys 2 cinematographe.it

Critica e pubblico hanno avuto modo di apprezzare l’approccio di The Boys a molti temi sociali. In particolare la prima stagione è stata lodata per l’originalità con cui #MeToo è stato rielaborato all’interno delle vicende. La seconda stagione, promettono gli showrunner, prenderà di mira il nazionalismo bianco e il razzismo di ogni sorta, entrando nel pieno di un dibattito assolutamente contemporaneo. La questione ruoterà attorno al personaggio di Stormfront, interpretato da Cash. Un’eroina neonazista esperta di social media.

3. The Boys 2: il destino di A-Train e il futuro di Kimiko

The Boys 2 cinematographe.it

The Boys 2 rivelerà inoltre il destino di A-Train (Jessie Usher). L’eroe, un tempo parte del team Teenage Kix e ora membro dei Sette, aveva subito un attacco di cuore causato dall’abuso di Composto V. Salvato da Hughie (Jack Quaide) e Annie (Erin Moriarty), lo speedster è in cattive condizioni. Il suo arco narrativo subirà un rallentamento, si darà grande spazio al suo passato e alle scelte che lo attendono.

A proposito di approfondimenti, anche Kimiko (Karen Fukuhara) acquisterà maggior spazio nella seconda stagione. Scopriremo la ragione del suo mutismo, anche se “altererà un po’ il rapporto con Frenchie” ha dichiarato l’attrice. Mentre Latte Materno (Laz Alonso) e Frenchie verranno raccontati in maniera nuova, sottolineando una volta in più la distanza dal fumetto di provenienza.

A complicare ulteriormente le vicende sarà il rapporto travagliato tra Il Patriota ed Edgar. Anthony Starr  ha anticipato che l’uomo a capo della Vought Corporation troverà pane per i suoi denti. All’inizio della seconda stagione troveremo Il Patriota in difficoltà. Venuta a mancare la Stillwell, ha una linea diretta con Edgar, ma le cose non vanno come previsto. “Metterà Il Patriota in una situazione davvero interessante per un supereroe” ha rivelato Giancarlo Esposito, che interpreta Edgar. L’obiettivo è destabilizzare il Patriota, come e con quali conseguenze è però tutto da scoprire.

Commentando quel che accadrà in The Boys 2, il produttore esecutivo Eric Kripke non ha risparmiato le promesse. Perché, afferma, “sarà ancora più pazza, strana, estrema ed emozionante”.