The Book of Boba Fett: l’episodio 7 si collega a The Clone Wars

The Book of Boba Fett è giunta a conclusione su Disney+ con il settimo e ultimo capitolo. La battaglia tra il nuovo dàimio di Tatooine e il Sindacato Pyke ha portato alla vittoria di Fett grazie all’aiuto di Mando e di un rancor inferocito. L’ex cacciatore di taglie è ora a tutti gli effetti il “signore del crimine” del pianeta. Di criminoso il personaggio ha ora ben poco, quindi lo potremmo definire un sindaco benevolo. Din Djarin e Grogu riparto di nuovo insieme, probabilmente diretti verso le rovine di Mandalore, dove il personaggio interpretato da Pedro Pascal dovrà fare ammenda e ritornare ad essere un vero mandaloriano. Insomma, tutto è ben quel che finisce bene; o almeno solo in parte. Lo spin-off ideato da Jon Favreau e Dave Filoni è infatti costellato di inciampi e discutibili scelte narrative, non ultima quella di lasciare in disparte il protagonista in favore del Mando di Pascal. Detto ciò, il sesto episodio intitolato Dal deserto uno sconosciuto ha visto la prima apparizione live action di Cad Bane, il famoso e spietato cacciatore di taglio durosiano comparso nella serie animata The Clone Wars.

Leggi anche The Book of Boba Fett: recensione finale della serie spin-off di Star Wars

Il personaggio è stato tra i più apprezzati della serie animata, una spina nel fianco dell’ordine Jedi. Dopo esser scomparso dalla circolazione con la chiusura del prodotto, lo abbiamo visto ritornare nel diretto sequel, Star Wars: The Bad Batch. Il cacciatore di taglie dava qui la caccia alla giovane Omega per conto dei clonatori kaminoani, venendo poi fermato da una giovane Fennec Shand e dalla Bad Batch. In questo particolare episodio è stato subito notato dai un fan un particolare che lo collegava ad un arco narrativo di The Clone Wars mai sviluppato. Quest’ultimo si collegherebbe anche con il settimo episodio di The Book of Boba Fett, dove assistiamo al duello tra Bane e Boba Fett. Lo spin-off di The Mandalorian completa il puzzle sulla storia del cacciatore di taglie, rimasto un po’ nel limbo nel corso del tempo. Vediamo insieme nello specifico i vari elementi.

The Clone Wars e l’arco narrativo mancante su Cad Bane

Cad Bane - The Clone Wars

Prima di iniziare è doveroso un piccolo salto indietro, nel lontano 2013. A quel tempo la Disney cancellò la distribuzione di Star Wars: The Clone Wars, che si fermò alla quinta stagione; i tredici episodi della sesta vennero invece distribuiti su Netflix l’anno seguente. Cad Bane è stata una presenza fissa all’interno della serie, collaborando spesso con le fazioni criminali più famose della galassia lontana lontana. Il cacciatore di taglie è stato assoldato dai Separatisti, dal Conte Dooku, dagli Hutt e nientepopodimeno che da Darth Sidious. Per quest’ultimo si è introdotto all’interno del tempio Jedi rubando un holocron di vitale importanza. La sua ultima apparizione risale invece alla prima disastrosa missione commissionata da Dooku per rapire il Cancelliere Palpatine. Cad Bane fu costretto a fuggire e di lui non si seppe più nulla, o almeno fino al 2017.

Arriviamo ora al panel Animated Origins and Unexpected Fates alla Celebration di orlando. In quest’occasione venne mostrato un arco narrativo mai completamente realizzato su Cad Bane e un giovanissimo Boba Fett. I due si sarebbero uniti in una missione su Tatooine per salvare un bambino da una banda di predoni Tusken. Durante l’episodio Bane avrebbe svelato a Boba di aver conosciuto suo padre, Jango Fett (decapitato da Mace Windu durante la battaglia su Geonosis in Star Wars – L’attacco dei cloni). Il Durosiano avrebbe poi preso sotto la sua ala il giovane, testando le sue qualità. Bane sembrava pronto per una carriera da mentore, ma il rapporto tra i due venne incrinato da divergenze morali; le stesse mostrate in The Book of Boba fett.

The Book of Boba Fett - Cinematographe.it

Il filmato mostrato al panel (che potete trovare in calce all’articolo) ripercorre solo gli ultimi due minuti nei quali si svolge unicamente il duello finale. La scena mostra la presenza di altri cacciatori di taglie come Aurra Sing, Bossk ed Embo, tutti in combutta con Cad Bane. Queste spietate figure finivano per opprimere un gruppo di innocenti, scatenando il disappunto di Boba Fett. Ha così inizio il duello, che si conclude in un pareggio. I due si sparano a vicenda, cadendo entrambi a terra. Il filmato si conclude con un’inquadratura del casco di Fett dove si accentua l’iconica ammaccatura che lo contraddistinguerà nella trilogia originale di Star Wars fino a The Book of Boba Fett. Tuttavia, anche Bane viene colpito dal clone, ma il breve filmato non ne mostra le conseguenze.

Da The Bad Batch a The Book of Boba Fett

The Book of Boba Fett - Cinematographe.it

Soltanto con Star Wars: The Bad Batch notiamo un collegamento con quell’arco narrativo mai realizzato. Nel particolare ci riferiamo al nono episodio della serie animata: La taglia perduta. Durante la storia, come dicevamo, la piccola omega viene rapita da Cad Bane su commissione dei kaminoani, ma un’altra cacciatrice di taglie e sulle tracce della giovane. Parliamo di Fennec Shand, e durante l’episodio assistiamo alla battaglia tra i due. Il durosiano perde il suo iconico cappello, mostrando una placca metallica sulla testa assente in The clone Wars. La placca sottolinea come, per quanto non sia stato ufficialmente trasmesso l’episodio, ci sia un netto collegamento con l’arco narrativo mancante; confermando anche la sua validità all’interno della continuity di Star wars.

Cad bane - Cinematographe.it

Pensiamo che da allora Bane si sia mosso nell’ombra, lavorando per varie organizzazioni criminali fino ad arrivare al Sindacato Pyke. Nel settimo episodio di The Book of Boba Fett Cad Bane affronta a duello il redivivo Boba Fett, dando origine ad una vera e propria rivincita. La sceneggiatura non dichiara espressamente i trascorsi passati tra i due, ma li sottintende attraverso il rancore di Bane nei confronti del mandaloriano. Più volte viene si fa riferimento al fatto che si conoscono da tempo e, verso la fine, ad un’ultima lezione da parte del cacciatore di taglie blu, che perisce sotto il bastone Tusken di Fett. È un’ottima scena, per quanto liquida velocemente il villain, di cui avremmo voluto una maggiore presenza. Concludendo, The Bad Batch e The Book of Boba Fett ridanno lustro ad un personaggio completamente tagliato fuori e dimenticato dai progetti passati della Disney. Non solo, grazie a un filo conduttore composto da piccoli dettagli si può dare forma al percorso di Cad Cad Bane dopo la prima conclusione di The Clone Wars.

In calce potete trovare il filmato con l’arco narrativo mai realizzato su Cad Bane:

Articoli correlati