Stranger Things – Stagione 4: guida al cast e ai nuovi personaggi della serie Netflix

La quarta stagione di Stranger Things è finalmente disponibile! Ecco tutte le new entry del cast e i personaggi che interpretano.

Stranger Things torna dal 27 maggio 2022 con la quarta stagione. Un’attesa durata fin troppo, ma che sembra, dalle prime recensioni di pubblico e critica, sarà ben ripagata. Molte le new entry nel cast per questo quarto capitolo, dove l’ambientazione non sarà più solo Hawkins, ma vedremo due dei protagonisti, Eleven e Will, alle prese con il liceo in California. Altra particolarità della quarta stagione è la durata degli episodi che partirà con una media di 70 minuti fino ad un finale che arriverà fino a 150 minuti. Fenomeno mondiale fin dal debutto nel 2016 con la prima stagione, la serie tv dei fratelli Duffer è stata protagonista di un successo mai visto e, a detta degli stessi creatori, inaspettato. Consacrando come giovani star gli attori Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown, Caleb McLaughin, Gaten Matarazzo, Noah Schnapp, ecco chi saranno i nuovi personaggi di Stranger Things – stagione 4 e quali attori li interpreteranno.

Stranger Things – Stagione 4: Robert Englund è Victor Creel

Robert Englund Cinematographe

Victor Creel è un uomo disturbato accusato di un terribile omicidio avvenuto a Hawkins negli anni ’50 che ora passa le sue giornate in un ospedale psichiatrico. Creel avrà il volto anche di Kevin L. Johnson da giovane quando si trasferisce con la sua famiglia in una nuova casa, stesso luogo spaventoso e misterioso che nel 1986 sembra essere una dimora infestata. Creel nella quarta stagione di Stranger Things è però maggiormente interpretato da Robert Englund, leggenda dell’horror e iconico volto del mostruoso Freddy Krueger della saga di Nightmare. Interprete di più di 100 film, Englund, classe 1947, di origini svedesi, nato a Glendale, ha preso parte a 14 pellicole prima di diventare Krueger e partecipare a 8 pellicole del franchise horror. Al 10º posto tra i migliori villain nella Storia del Cinema secondo l’AFI, ha recitato anche in Il fantasma dell’opera, 2001 Maniacs, Call of Duty: Black Ops, Red, The Midnight Man e moltissimi altri. Guest star di numerose serie tv nel 2018 in The Goldberg è tornato nei panni di Freddy Krueger per l’episodio speciale di Halloween.

Joseph Quinn è Eddie Munsen

Credits: Arturo Holmes/WireImage

Eddie Munsen è uno degli studenti più grandi del liceo di Hawkins, master del dungeon metal e leader dell’Hellfire Club, nuovo gruppo di cui Mike e Dustin, e in parte anche Lucas, fanno parte. Munsen vive in un parcheggio per roulotte con suo zio Wayne ed a scuola è considerato un folle da cui tenersi alla larga. In Stranger Things 4 Eddie Munsen ha il volto di Joseph Quinn, attore britannico classe 1993, che dopo aver debuttato nel 2011 in un episodio della serie tv Postcode ha interpretato Arthur Havisham nella serie Dickensian, Leonard Bast in Howards End, apparendo poi nel ruolo di Koner in una puntata della settima stagione di Il Trono di Spade. Recitando anche in Les Misérables, Caterina La Grande e Strike la sua fortuna è sul piccolo schermo, e nel 2019 ha esordito sul grande schermo in Make Up.

Tom Wlaschiha è Dmitri

Stranger Things

Dmitri, è una guardia carceraria russa brillante e affascinante, ma non è chiaro quanto ci si possa fidare di lui. In Stranger Things Dmitri è interpretato da Tom Wlashiha, attore e doppiatore tedesco classe 1973, nato a Dohna e iconico Uomo dai mille volti, Jaqen H’ghar, assassino capace di cambiare volto e che addestra Arya Stark a diventare “Nessuno” nella Casa del Bianco e Nero in Il Trono di Spade. Tom Wlaschiha ha iniziato la sua carriera in una teatro di Dresda, trasferendosi poi a Zurigo e Francoforte. Nel 1995 inizia ad apparire in ruoli minori in film e serie tv, tra cui sono presenti anche Il nemico alle porte, Munich, Operazione Valchiria, Anonymous. Successivamente ha recitato in Crossing Lines, Das Boot, Jack Ryan e nei film Rush, Turner e L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, fino al 2011 quando entra nel cast di Il Trono di Spade.

Jamie Campbell Bower è Peter Ballard

Stranger Things, cinematographer.it

Aug. 22, 2013 – Madrid, Madrid, Espa?aSpain – Jamie Campbell Bower attends ‘The Mortal Instruments: City of Bones’ photocall in Madrid, Spain, Thursday 22nd August, 2013. LaPresseOnly Italy

Dolce e premuroso Ballard lavora come inserviente in un ospedale psichiatrico. Stanco della brutalità a cui assiste giorno dopo giorno, vorrebbe prendere posizione. Ballard nel quarto capitolo di Stranger Things è interpretato dall’attore britannico Jamie Campbell Bower, classe 1988 e nato a Londra in una famiglia inserita nel mondo musicale. Prendendo sin dagli 8 anni lezioni di canto debutta in teatro e prima di approdare nel mondo del cinema ha una carriera da modello in un’agenzia di Londra. Primo ruolo cinematografico nel 2007 Ballard lo ottiene in Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street. Recitando successivamente anche sul piccolo schermo in serie tv come The Prisoner, Camelot e Will, interpreta Caius nella saga di Twilight e Gellert Grindelwald in quella di Animali fantastici.

Grace Van Dien nel ruolo di Chrissy Cunningham

Stranger Things

Cheerleader alla Hawkins High, Chrissy è la ragazza più popolare della scuola, fidanzata con il capitano della squadra di basket. Chrissy indossa però solo una maschera di perfezione, la ragazza custodisce infatti un oscuro segreto. Chrissy in Stranger Things ha il volto di Grace Van Dien, attrice statunitense classe 1996, nata a Los Angeles e figlia d’arte. Iniziando a recitare dal 2010, sia per la televisione che per il cinema ha preso parte a film tra cui La bella addormentata nel bosco – La maledizione, Cattive gemelle, San Andreas Quake, Charlie Says, Lady Driver – Veloce come il vento e a show tv quali Code Black, White Famous, Greenhouse Academy e molti altri.

Eduardo Franco è Argyle

Credits: Courtesy of Netflix © 2022

Stravagante rider di una pizzeria, Argyle è un amico di Jonathan Byers a Lenora, in California, dove vive con la madre Joyce, Will e Jane alias Eleven. Argyle ha il volto di Eduardo Franco, attore e comico statunitense, classe 1994 nato a Yuma. Volto noto del piccolo e grande schermo, con i ruoli rispettivamente di Spencer Diaz in American Vandal e di Theo in Booksmart, Franco è nel film Hulu The Binge e ha all’attivo 7 pellicole e più di 10 serie tv come personaggio ricorrente.

Amybeth McNulty è Vickie in Stranger Things 4

Stranger Things

Nerd logorroica e simpatica, Vickie è una studentessa più grande della Hawkins High e di cui Robin è innamorata. In Stranger Things, nei panni di Vickie l’attrice Amybeth McNulty, iconico volto di Anne Shirley nella serie tv Chiamatemi Anna. Interprete irlandese naturalizzata canadese è nota a livello internazionale per lo show dal 2017, ma ha preso parte anche a 4 film tra cui Morgan e a 4 serie tv compreso anche Agatha Raisin e Clean Break.

Sherman Augustus è il tenente colonnello Sullivan

Credits: Jesse Grant/Getty Images for AMC

Il tenente colonnello Sullivan, è un uomo intuitivo e determinato a liberare Hawkins dal male una volta per tutte. Sullivan, in Stranger Things, è interpretato da Sherman Augustus, classe 1959, nato a Los Angeles ed ex giocatore della NFL americana, è infatti stato un membro dei Diego Chargers, dei Minnesota Vikings; è inoltre esperto di arti marziali, cintura nera di Taekwondo. Nel mondo del cinema dal 1988 ha recitato in numerose serie tv tra cui The Young and the Restless, Senza traccia, CSI, NCIS, Westworld e Into the Badlands e in 16 pellicole cinematografiche.

Mason Dye è Jason Carver

Stranger Things

Credits: Theo Wargo/Getty Images

Star del basket alla Hawkins High Jason Carver è il ragazzo più popolare a amato della scuola.  Bello, ricco e fidanzato di Chrissy Jason sarà colpito da questo nuovo male che minaccia Hawkins. Un nuovo male che insieme ai suoi compagni di squadra crede provenga dagli emarginati della scuola che giudicano quindi come colpevoli. Volto di Jason nella quarta stagione di Stranger Things, quello di Mason Dye, classe 1994, attore statunitense nato a Shawnee. Iniziando la sua carriera con un ruolo minore nel film Adventures of Bailey: A Night in Cowtown, la sua popolarità è esplosa con le serie tv Teen Wolf e Finding Carter. Alternando 4 film cinematografici Mason Dye ha continuato ad avere successo sul piccolo schermo con Major Crimes, The Goldbergs e Bosch.

Regina Ting Chen è la signora Kelly

Stranger Things

La signora Kelly interpreta un membro dello staff della scuola che offre supporto agli studenti in difficoltà, inclusa Max, che sta continuando ad affrontare la traumatica scomparsa di Billy. A interpretare la signora Kelly Regina Ting Chen. Non si hanno molte informazioni sull’attrice, né si sa con esattezza quanti anni abbia, ma la sua età dovrebbe aggirarsi tra i 35 e i 45 anni. Prima del ruolo in Stranger Things ha preso parte alla serie tv Regina del sud e ha recitato in Spider-Man: No Way Home.

Myles Truitt è Patrick

Stranger Things

Patrick è un membro della squadra di basket degli Hawkins Tigers, non popolare come Jason, ma anche lui vive una vita apparentemente perfetta, almeno finché una serie di vicende non manderanno tutto fuori controllo. A interpretare Patrick l’attore statunitense Myles Truitt, classe 2002, nato ad Atlanta e che ha iniziato ad interessarsi alla recitazione sin dai suoi 11 anni. Dopo il debutto in The New Edition Story ha acquisito grande popolarità con il ruolo di protagonista sul grande schermo nel film Kin. Successivamente Truitt ha preso parte alle serie tv Queen Sugar, Black Lightning e Black Mafia Family.

Elodie Grace-Orkin è Angela

Crudele ape regina e leader di una gruppo  di bulli che hanno preso di mira Eleven e Will. Angela è interpretata da Eloide Garce-Orkin. Non si hanno molte informazioni sull’attrice né si sa con esattezza quale sia la sua età, ma dovrebbe avere tra i 14 e i 18 anni. Nel corso della sua carriera ha recitato anche nella serie tv Stage Fright e nel film Saving Paradise.

Del cast di Stranger Things fanno parte anche Nikola Djuricko nei panni di Yuri, Logan Riley Bruner nel ruolo di Fred Benson, Logan Allen nel ruolo di Jake, John Reynolds nei panni dell’ufficiale Callahan, Rob Morgan che interpreta Powell, Joel Stoffer nel ruolo di Wayne Munson, Grant Goodman che interpreta un uomo misterioso, Tyner Rushing nei panni Virginia Creel e Levon Thurman-Hawke nel ruolo di un bambino misterioso. Tornano nella serie i celebri personaggi interpretati da Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown, Caleb McLaughlin, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Gaten Matarazzo, Joe Keery, Noah Schnapp, Sadie Sink, Maya Hawke, Matthew Modine, Drace Montgomery, Brett Gelman e Paul Reiser.

Leggi anche Stranger Things 4: [spoiler] tornerà in vita? Così Netflix potrebbe annullare il più grande errore della stagione 3

Articoli correlati