Stockholm Requiem Cinematographe.it

La trilogia di bestseller Bergman & Recht di Kristina Ohlsson è finalmente diventata un’elettrizzante serie al cardiopalma tutta da gustare dal titolo Stockholm Requiem. Il risultato è un nuovo e avvincente crime di provenienza nordica co-diretto dalla coppia formata da Karin Fahlén e Lisa Ohlin, adattato per il piccolo schermo da una folta squadra di sceneggiatori capitanati dagli showrunner Jörgen Hjerdt e Pauline Wolff. Prodotta dall’acclamato Piodor Gustafsson (Border – Creature di confine e L’uomo di neve, tratto dall’omonimo romanzo di Jo Nesbø), la serie  racconta le indagini e le vicende personali dell’affascinante criminologa Fredrika Bergman.

Stockholm Requiem: la trama e il trailer della serie TV

Fredrika inizia a lavorare da civile come analista investigativa per l’unità delle indagini speciali della polizia di Stoccolma, dove il suo spiccato senso logico le permetterà di vincere le iniziali diffidenze da parte del dipartimento, guidato dal leggendario ispettore Alex Recht e dal suo braccio destro, il carismatico ma irascibile Peder Rydh. Sullo sfondo di una metropoli in profondo cambiamento, Fredrika, agli ultimi mesi di gravidanza, dovrà risolvere con la sua squadra terribili delitti: un serial killer di bambini, il brutale omicidio di una coppia apparentemente legato a un’organizzazione criminale e il rapimento di due ragazzi ebrei che rimanda a una vecchia leggenda giudaica.

Stockholm Requiem: alla scoperta dei personaggi e del cast

Stockholm Requiem Cinematographe.it

Come la stragrande maggioranza delle serie anche Stockholm Requiem è popolata da un numero elevato di personaggi, moltissimi dei quali destinati a transitare nei singoli episodi e altri invece presenti dall’inizio alla fine della stagione. Qui le figure centrali sono tre, a cominciare dalla criminologa Fredrika Bergman, interpretata da Liv Mjönes, attrice svedese vista e apprezzata in pellicole come Midsommar, Kyss mig e All Inclusive. Al suo fianco troviamo l’immancabile ispettore vecchia scuola Alex Recht e il suo compagno di indagini Peder Rydh, nei panni dei quali troviamo lo Jonas Karlsson di Black Mirror e l’Alexej Manvelov di Chernobyl. La restante parte del cast vede alternarsi tra gli altri Magnus Roosmann, Mikael Birkkjaer e Jessica Liedberg.

Stockholm Requiem: cosa c’è da sapere sui romanzi e sull’autrice

Stockholm Requiem Cinematographe.it

Autrice di successo anche di libri per bambini come Bambini di cristallo (2013), Kristina Ohlsson, salita alla ribalta proprio per la trilogia Bergman & Recht – composta da Indesiderata, pubblicato in 20 Paesi con oltre 200.000 copie vendute solo in Svezia, Fiore di ghiaccio e Perduta, candidato dall’Academy Crime come “Miglior Thriller dell’anno” – è inoltre analista di sicurezza per lo Swedish National Police Board e ha lavorato come ufficiale antiterrorismo presso l’OSCE di Vienna e come consulente al Ministero per gli Affari Esteri e allo Swedish National Defence College, in qualità di esperta del conflitto in Medio Oriente e della politica estera dell’Unione Europea.

Stockholm Requiem: dove e quando vederla

Stockholm Requiem Cinematographe.it

Proposta in esclusiva dalla Tv di Feltrinelli per il ciclo Bestseller in Tv, la serie è composta da 5 casi autoconclusivi da 90′ ciascuno divisi a loro volta in puntate da 45’: i primi 3 sono in onda a partire da martedì 26 novembre fino al 10 dicembre alle ore 21:10 su laF (Sky 135) e disponibili su Sky Go e Sky on Demand, mentre i restanti 2 sono previsti a gennaio 2020.

Ma gli appassionati non dovranno attendere necessariamente il nuovo anno per vedere la quarta puntata dal titolo Cinerama, perché le due parti che lo compongono (la VII e VIII della serie) saranno mostrate in anteprima nel corso delle giornate comasche della 29esima edizione del Noir in Festival e delle quali vi parleremo a stretto giro. Nel frattempo vi possiamo anticipare di cosa parlerà: una studentessa  scomparsa da due anni viene trovata sepolta nell’edificio di Slussen. È una vecchia indagine e Alex Recht è personalmente interessato dal caso. Ulteriori scoperte sulla scena del crimine rivelano segreti vecchi di decenni.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE