Sky Rojo: dove è stata girata la nuova serie tv di Netflix?

Dove è stata girata la nuova serie tv di Netflix, Sky Rojo, ideata dai creatori de La casa di carta?

I creatori de La casa di carta non si sono fermati, anzi sono in fermento più che mai per l’uscita della loro nuova serie tv su Netflix. Il suo titolo è Sky Rojo e sarà sulla piattaforma streaming a partire dal 19 marzo del 2021. Le protagoniste della serie sono Carol, Wendy e Gina, tre donne rispettivamente cubana, spagnola e argentina. Tutte e tre hanno in comune una cosa: hanno deciso di cambiare vita, liberandosi dell’opprimente protezione di Romeo. Scappano quindi dallo strip club in cui avevano un lavoro, ma Romeo affida il caso ai suoi uomini per riportare le tre donne sotto la sua protezione. Per Carol, Wendy e Gina ha inizio un viaggio non privo di pericoli che permetterà loro di riscattarsi e avere una nuova vita. Le location in cui la serie è stata registrata sono, in particolar modo, Madrid e le Tenerife.

Sky Rojo: un viaggio tra Madrid e le Tenerife

sky rojo, cinematographe.it

Madrid è il set preferito di molte serie tv e film spagnoli, dato che è la capitale della Spagna. Non è un caso se l’inizio della serie prende piede proprio nella città che può essere considerata il cuore pulsante della Movida, in cui si incontra la calma vita mattutina con quella movimentata della sera, fatta di locali e ore piccole. Oltre ai locali, Madrid è famosa anche per i suoi tre grandi musei: Prado, Reina Sofia e Thyssen. Il primo accoglie le opere di Caravaggio, Goya, Raffaello e Velasquez. Per chi ama l’arte del Novecento, allora il museo Reina Sofia è ciò che fa al caso suo. Inizialmente la struttura nacque come ospedale, fino a quando nel 1986 fu aperto il Centro d’Arte Reina Sofia. Qui troviamo opere di Dalì, Mirò e Picasso. Il terzo museo, invece, accoglie la collezione privata del magnate tedesco Thyssen-Bornemisza, in cui si trovano opere di Caravaggio, Van Gogh, Gauguin e Hopper.

Tra le altre cose, altri due posti da visitare assolutamente a Madrid, troviamo il Palazzo Reale, la cui facciata si ispira al Louvre di Parigi. In più c’è la Cattedrale dell’Almudena, che si trova a pochi passi dal Palazzo. Nella serie invece si passa anche alle Tenerife, un posto ricordato soprattutto per le sue spiagge, come la Playa de las Teresitas, che è sicuramente quella più famosa delle Tenerife. Si trova ai piedi dei Monti Anaga ed è la spiaggia della capitale Santa Cruz, una città ricca di musei, monumenti e palazzi da visitare.

sky rojo, cinematographe.it

Cosa mangiare a Madrid

Tra le cose più buone da mangiare nella capitale spagnola, abbiamo il Cocido: uno stufato di carne, verdure e insaccato che si mangia in tre tappe: prima la zuppa, poi i legume e le verdure e infine la carne. Un piatto che contiene tutti i nutrienti e ti riempie. Ci sono i Bocadillos de Calamares: si tratta di un panino ripieno di calamari fritti, mangiati accompagnati da una fresca birra. Infine, come dolci, non possono mancare i churros, dei dolci fritti e ricoperti di zucchero, serviti con una dolce cioccolata calda.

sky rojo, cinematographe.it

Leggi anche Fate: The Winx Saga – dove è stata girata la serie tv Netflix?

Tags: Netflix

Articoli correlati