Luna Park: cosa sappiamo sulla nuova serie italiana di Netflix

Tutto quello che c'è da sapere sull'attesa novità di Netflix Italia, ambientata in una romantica Roma anni Sessanta.

Luna Park Cinematographe.it

Settembre è arrivato, l’autunno è alle porte ed è tempo di mettere via le pellicole estive che ci hanno intrattenuto a suon di mare, ombrellone e amori da spiaggia e dedicarsi alle atmosfere più misteriose tipiche della stagione che sta per arrivare. Per farlo non c’è serie migliore di Luna Park, nuovissima produzione italiana targata Netflix intorno a cui c’è molta aspettativa. Prodotta da Fandango, la serie porta sugli schermi uno dei periodi più affascinanti della storia di Roma, gli anni Sessanta, e lo fa parlando di uno dei simboli più iconici, il luna park. Tra atmosfere da Dolce Vita, misteri irrisolti, intrighi e segreti, saremo travolti dalla storia di una giovane giostraia e una ragazza della Roma bene, unite da un legame tutto da scoprire.

Luna Park: la trama della serie Netflix

Luns Park Cinematographe.it

La vicenda di Luna Park ruota intorno a due personaggi femminili. Sono Nora (Simona Tabasco), cresciuta in una famiglia di artisti girovaghi che l’ha abituata a viaggiare per il mondo, e Rosa (Lia Grieco), una ragazza della Roma bene. Quando Nora si stabilisce a Roma insieme al resto della sua famiglia – il padre di Nora cercherà di assicurarle un futuro impegnandosi nella costruzione e nel rilancio di un Luna Park della zona – conosce per caso Rosa e, da quel giorno, le loro strade s’intrecciano indissolubilmente. Le due ragazze, ma anche le loro famiglie così agli antipodi tra loro, saranno costrette a guardarsi indietro per fare luce sul passato e sul futuro. Nel Luna Park si alternano e si intrecciano i destini di diverse generazioni, in un percorso fatto di intrighi e segreti ma anche di nuovi e inaspettati amori.

Luna Park: il cast completo

Luna Park Cinematographe.it

I sei episodi di Luna Park sono scritti e ideati da Isabella Aguilar (Baby, The Place) e vedono dietro la macchina da presa Leonardo D’Agostini (Nastro d’argento al miglior regista esordiente nel 2019 per Il Campione) e Anna Negri (Baby). Il team è riuscito a mettere insieme un cast notevole, composto da volti conosciuti e amati del piccolo schermo ma anche da promettenti esordienti. Le due talentuose protagoniste sono Simona Tabasco nei panni della giostraia Nora Marini (amata in Doc e I bastardi di Pizzo Falcone) e Lia Grieco in quella di Rosa Gabrielli, qui al suo primo ruolo in una serie tv. Intorno alle due ragazze si muovono i personaggi delle due famiglie di appartenenza. Nella famiglia Marini troviamo Tommaso Ragno nel ruolo del padre di Nora Antonio, Milvia Marigliano (Sulla mia pelle, Loro 2) in quello di sua nonna Miranda, Mario Sgueglia (Il Campione, Summertime) come suo zio Ettore e Ludovica Martino (Sotto il sole di Riccione, Skam Italia) come sua madre Stella. Tra i ranghi della famiglia Gabrielli troviamo invece Guglielmo Poggi (Smetto quando voglio, Bentornato Presidente), nel ruolo del fratello di Rosa, Giggi, Paolo Calabresi nei panni di Tullio, loro padre e Fabrizia Sacchi (La prima cosa bella, Suspiria) in quelli della madre Lucia. A intrecciarsi con le vicende dei due gruppi troviamo anche una terza famiglia, quella dei Baldi, composta da Lando, interpretato da Michele Bevilacqua (Don Matteo, La Squadra), Doriana, che ha il volto di Lorenza Indovina (Forever Young, Qualunquemente), e i loro due figli Matteo e Simone, interpretati rispettivamente da Edoardo Coen e Alessio Lapice (Il Primo Re).

Luna Park: dove è stata girata?

Luna Park Cinematographe.it

Ovviamente Luna Park non poteva che prendere vita proprio a Roma, la città che è protagonista della serie quanto i personaggi. Ma come ricreare le magiche atmosfere della Roma degli anni Sessanta oggi? A questo scopo sono state scelte diverse location: il set principale è stato allestito a Torvaianica, importante località balneare della costa laziale e appartenente al comune di Pomezia. Non mancano però anche molte scene girate proprio nella Capitale, di cui sarà entusiasmante riconoscere gli scorci più e meno famosi.

Dove e quando vedere Luna Park

Luna Park sarà composta da sei episodi e sarà disponibile in streaming sulla piattaforma Netflix a partire dal 30 settembre. Per ingannare l’attesa, intanto, possiamo vedere il primo teaser trailer ufficiale rilasciato per annunciare la serie originale: un minuto succoso, che cresce l’attesa per una serie che ha tutte le carte in regola per essere interessante.