Daydreamer – Le ali del sogno: cosa sappiamo sulla serie tv di Canale 5

Le due parti della serie tv sono state trasmesse in Turchia da giugno 2018 ad agosto 2019.

- Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2020 15:05 - Tempo di lettura: 5 minuti

Ormai da giorni, in tv passa sempre più frequentemente lo spot che annuncia l’imminente arrivo di Daydreamer – Le ali del sogno. A richiamare la curiosità per quello che, per moltissimi, sarà l’appuntamento televisivo dell’estate, è soprattutto la presenza di Can Yaman, attore turco che ha conquistato la notorietà in Italia grazie al serial televisivo, Bitter Sweet – Ingredienti d’amore, trasmesso in tv nell’estate dello scorso anno. A questo punto non ci rimane che scoprire cosa vedremo sul piccolo schermo nel corso della calda stagione e quindi cosa dobbiamo aspettarci da Daydreamer – Le ali del sogno.

Daydreamer – Le ali del sogno, scopriamo qualcosa in più sulla serie tv con Can Yaman

1. La trama della serie tv turca

Daydreamer - Cinematographe.it

Attraverso Daydreamer – Le ali del sogno, conosceremo la storia di Sanem, una giovane donna che coltiva il sogno di fare della scrittura, la sua più grande passione, un lavoro. Dovrà, per il momento, “accontentarsi” di lavorare in un’agenzia pubblicitaria e proprio alla festa del 40esimo anno di attività dell’azienda conoscerà Can, un affascinante ragazzo con cui si bacerà e che dopo scoprirà essere proprietario dell’agenzia insieme alla sua famiglia. Can è un fotografo di fama mondiale e tra i due, ovviamente, la conoscenza proseguirà e diventerà sempre più approfondita. La loro storia, però, incontrerà diversi ostacoli, a partire da Emre, che prova una profonda invidia per lo status professionale di suo fratello Can. D’altro canto, invece, Sanem può contare sul completo supporto di sua sorella, Leyla. La serie tv, dunque, girerà intorno a dinamiche amorose ma anche di amicizia, fratellanza e scontri famigliari, per cui non rimane che seguirla e scoprire come si evolverà la storia d’amore tra Sanem e Can.

2. Ecco chi sono gli attori presenti nel cast di Daydreamer – Le ali del sogno

Daydreamer - Cinematographe.it

All’interno della serie tv, Can Yaman interpreta Can Divit, il protagonista maschile di Daydreamer – Le ali del sogno. Classe 1989, Yaman nasce ad Istanbul e, dopo essersi laureato in giurisprudenza nel 2012, decide di concentrare la sua attenzione sul mondo della recitazione. Paragonato, spesso e volentieri, a Jason Momoa per il fascino selvaggio che li accomuna, Can Yaman raggiunge il successo grazie al ruolo di Ferit Aslan nel serial televisivo Bitter Sweet – Ingredienti d’amore. Soltanto un anno dopo, è protagonista di Erkenci Kuş, che in Italia arriva soltanto quest’estate con il titolo Daydreamer – Le ali del sogno. All’interno della serie tv, Yaman indossa gli abiti appartenenti alla linea d’abbigliamento creata da lui stesso nel 2018.

Per quanto riguarda la protagonista femminile della serie tv, Sanem, ad interpretarla è Demet Özdemir. Attrice turca classe 1992, coltiva sin da piccola la sua passione per la danza, fino a renderlo un vero e proprio lavoro, soprattutto in supporto ad alcuni cantanti e gruppi musicali. Ad esempio, la possiamo vedere anche nel videoclip della canzone Ateş Et Ve Unut di Mustafa Sandal e nel video musicale Hodri Meydan di Bengü. Dal 2013 entra nel mondo della recitazione, prendendo parte ad alcune serie tv come Sana Bir Sır Vereceğim, in cui interpreta il personaggio di Aylin,  Kurt Seyit ve Şura (era Ayla) e Çilek Kokusu (Profumo di Fragole) nel ruolo di Aslı. Tra il 2016 e il 2017 è Lale nella commedia romantica No: 309, mentre nel 2018 diventa Sanem in Daydreamer – Le ali del sogno.

Durante le riprese, lei e Can Yaman hanno avuto una complicità incredibile e si sono frequentati anche al di fuori del set, anche se i due non hanno mai confermato né smentito una relazione d’amore. I due, sul palco del The Voice turco, hanno duettato sulle note di Gamzelim. Nel 2019, Demet Özdemir è divenuta volto Pantene in Turchia. Negli scorsi mesi ha interpretato il personaggio di Zeynep nella serie Doğduğun Ev Kaderindir.

Per quanto riguarda il fratello di Can Divit, Emre, e quindi colui che metterà i bastoni tra le ruote nella storia d’amore tra Can e Sanem, ad interpretarlo è Birand Tunca. Anche lui è un attore turco ed anche lui, come Yaman, è nato ad Istanbul ma un anno più tardi rispetto al collega, quindi nel 1990. Il suo ingresso nel mondo della recitazione avviene attraverso il teatro, in particolare grazie al dipartimento teatrale del Müjdat Gezen Art Center. Nel corso degli anni ha preso parte a numerose serie tv, in particolare Yunus Emre: Aşkın Yolculuğu che gli ha permesso di prendere parte a ben 45 episodi. Soltanto Daydreamer – Le ali del sogno lo ha visto partecipe di un maggior numero di episodi, 51 per l’esattezza. Quello dell’attore, però, non è il suo unico impegno nella vita: Birand, infatti, si occupa anche di progetti di responsabilità sociale.

La quarta protagonista della serie tv è Öznur Serçeler, interprete di Leyla, sorella di Sanem. Attrice turca nata a Kayseri nel 1987, è nota al pubblico italiano per aver recitato, come Can Yaman, nella serie Bittersweet – Ingredienti d’amore. In quel caso, interpretava il ruolo di Fatoş, la fidanzata di Engin.

3. Le location di Daydreamer – Le ali del sogno: dove è stata girata la serie tv?

Daydreamer - Cinematographe.it

Grazie a Daydreamer – Le ali del sogno, avremo modo di scoprire tutto il fascino di Istanbul, la splendida città situata nella zona nord ovest della Turchia. A renderla ancora più caratteristica è l’adiacenza, nella parte meridionale, con il porto naturale del Corno d’Oro e in quella settentrionale con il Mar di Marmara. Sin dai primi episodi della serie tv, conosceremo la zona nella quale vive la giovane protagonista, Sanem. Si tratta di un quartiere ricostruito all’interno del Beykoz Kundura Film Platoları, spazio dedicato proprio alle riprese di film e serie televisive. L’agenzia dove Sanem svolgerà il colloquio di lavoro è la TBWA di Istanbul, con la sua facciata grigia e piena di vetrate. Già nel primo episodio, le telespettatrici avranno modo di rifarsi gli occhi godendosi la scena in cui Can Yaman fa rafting a torso nudo. Si tratta del Duzce Rafting Melen Macera, situato proprio a Düzce, città della Provincia di Düzce, sempre in Turchia.

L’agenzia pubblicitaria dove poi Sanem lavorerà festeggia i suoi 40 anni di attività all’interno del Grand Hotel de Pera, a Istanbul. Ed è sempre all’interno dell’hotel che Sanem e Can si scambieranno il loro primo bacio. Per quanto riguarda la casa di Can Divit, invece, siamo nella zona di Mahmut Şevket Paşa, nel distretto di Beykoz. La partenza di Aziz Divit, padre di Can e Emre, avviene nel Viaport Marina, mentre il pranzo successivo dei due fratelli si tiene all’Emirgan Sutis 1953, ristorante e cafè situato nella medesima zona. Chiudiamo con il servizio fotografico in barca che è stato girato nella zona di Poyraz, nel quartiere di Beykoz, mentre la scena in cui Sanem e Can sono sdraiati vicini sull’amaca è stata girata nello splendido Uzunya Beach Restaurant.

4. Quando e dove vedere la serie tv

Daydreamer - Cinematographe.it

La prima parte di Daydreamer – Le ali del sogno, Erkenci Kuş nella versione originale, è composta da 39 episodi trasmessi in Turchia da giugno 2018 ad aprile 2019. La seconda parte, invece, è composta da 12 episodi, tramessi da aprile ad agosto 2019. In Italia, invece, si è scelto di dividere ciascuna puntata della prima parte in tre episodi da 45 minuti ciascuno, per un totale di 117 episodi, e quindi si prevede un appuntamento giornaliero che intratterrà il pubblico durante l’intera stagione estiva. L’appuntamento con il primo episodio della serie tv è per il 10 giugno, alle 14:45 su Canale 5, per poi proseguire ogni giorno con un nuovo episodio. Ricordiamo che le puntate di Daydreamer – Le ali del sogno saranno disponibili anche su Mediaset Play.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO