Archive 81 – Universi alternativi: guida al cast della serie horror Netflix

Chi sono i protagonisti della serie Netflix Archive 81 - Universi alternativi? Ecco la guida al cast e ai personaggi!

Prodotta da James Wan, regista di Aquaman, e creata da Rebecca Sonnenshine, Archive 81 – Universi alternativi è una serie horror disponibile su Netflix dallo scorso 14 gennaio. La serie segue le vicende dell’archivista Dan Turner che accetta l’offerta di restaurare una serie di cassette VHS danneggiata ma nella quale c’è ancora del materiale salvabile. Nello specifico le videocassette contengono il lavoro di Melody Pendras, una documentarista molto conosciuta. Turner si fa coinvolgere dall’inchiesta svolta da Melody su una setta molto pericolosa nel condominio Visser. Riuscendo ad accedere a mondi paralleli, i due riescono a creare un legame molto particolare. Chi sono i protagonisti e i personaggi di Archive 81 – Universi alternativi? Scopriamolo subito!

Il cast di Archive 81 – Universi alternativi

Mamoudou Athie è Dan Turner

Nato in Mauritania e figlio di un diplomatico che ha ricevuto asilo politico negli Stati Uniti, Mamoudou Athie è cresciuta a New Carrollton, nel Maryland. È conosciuto per i suoi ruoli nei film The Circle, The Front Runner, Unicorn Store, Underwater e Uncorked, nonché per la serie televisiva The Get Down. Inoltre, ha ricevuto una nomination come miglior attore in una serie comico o drammatica ai Primetime Emmy Awards per Cake.

Dina Shihabi è Melody Pendras

Nata a Riyadh, in Arabia Saudita, il 22 settembre 1989, Dina Shihabi è conosciuta per aver interpretato il personaggio di Neda Kazemi in Daredevil, di Hanin Suleiman in Jack Ryan e di Dig 301 in Altered Carbon. Piccola curiosità: prima di iniziare a recitare, ha studiato per molti anni danza.

Matt McGorry è Mark Higgins

Nato a Manhattan il 12 aprile 1986, Matt McGorry è noto per aver interpretato il personaggio di John Bennett in Orange Is the New Black e quello di Asher Millstone in How to Get Away with Murder.

Martin Donovan è Virgil Davenport

Nato in California il 19 agosto 1957, Martin Donovan è stato nel cast di tante serie tv di successo come Lethal Weapon, Big Little Lies, Legends of Tommorow, Homeland, Boss, Ghost Whisperer e Weeds. Al cinema, invece, è apparso in molti film del regista indipendente Hal Hartley. Nel 1992 è stato diretto da Spike Lee in Malcolm X e ha collaborato per ben due volte con il regista Christopher Nolan (Insomnia, Tenet).

Leggi anche La recensione di Archive 81 – Universi alternativi

Tags: Netflix

Articoli correlati