Sotto copertura - La cattura di Zagaria

Tra nuovi importantissimi personaggi e vecchie conferme, è tornata la seconda stagione di Sotto copertura – La cattura di Zagaria. La fiction di Rai 1 è andata in onda con le prime due puntate lunedì 16 ottobre e accompagnerà il pubblico per altre tre serate. Mentre qui potete leggere il resoconto dell’anteprima, di seguito vi diciamo tutte le anticipazioni delle prossime puntate e la data di messa in onda.

Prima di procedere facciamo il punto della situazione: dopo la cattura del boss della camorra latitante da quindici anni, Antonello Iovine, Michele Romano e la sua squadra si mettono sulle tracce di un altro super ricercato: Michele Zagaria.
Nel cast della fiction, coprodotta da Rai Fiction con Lux Vide e diretta da Giulio Manfredonia, troviamo Claudio Gioè, Alessandro Preziosi, Antonio Folletto, Bianca Guaccero, Alejandra Onieva, Matteo Martari, Giulia Fiume, Erasmo Genzini.

Sotto copertura – La cattura di Zagaria: anticipazioni degli episodi 3 e 4 in onda lunedì 23 ottobre alle 21.25 su Rai1

Romano e la sua squadra individuano in Daniele Turco l’assassino di Arturo e iniziano a indagare su di lui parallelamente a Zagaria che, nel frattempo, ha scoperto la relazione tra Nicola e Agata. Il boss ribadisce a Nicola che avvicinarsi alla ragazza potrebbe comportargli la vita, e il ragazzo, seppur a malincuore, è costretto a rompere con Agata. La ragazza, intanto, comincia a ricoprire il suo ruolo da dirigente nel centro polifunzionale di proprietà dello zio. Poco alla volta, Agata comincerà a capire la doppia verità che incarna questo suo parente così generoso: non solo è un criminale di Camorra, ma molto probabilmente il legame di parentela è più stretto di quanto pensasse.

Il PM De Simone, nel frattempo, prosegue con le sue indagini sulla presunta connivenza tra Romano e la camorra, trovando apparenti conferme. La PM si serve di Visentin come fonte interna alla squadra, e comincia a chiamare in causa in modo più attivo anche Carlo, il più giovane membro della squadra e fidanzato di Chiara, la figlia di Romano. Davanti alle accuse di De Simone, tutte le certezze di Carlo iniziano a vacillare, con il risultato che le indagini su Zagaria iniziano a vacillare.

Sotto copertura – La cattura di Zagaria: anticipazioni degli episodi 4 e 5 in onda lunedì 30 ottobre alle 21.25 su Rai1

Una talpa di Zagaria avverte il boss in tempo per fuggire, e un’irruzione in casa Ventriglia non ha buon fine. Nel frattempo Romani ha trovato una buona pista da percorre per trovare Turco: i combattimenti clandestini, di cui è un appassionato. Carlo, dopo aver dubitato di Romano, si offre volontario per infiltrarsi e la sua operazione ha successo, Turco viene individuato. Per concretizzare il suo arresto, però, Carlo dovrà mettere a rischio la propria vita in un ultimo incontro.

Nel frattempo, Zagaria ha proposto ad Agata di diventare l’erede “pulita” del suo impero criminale. Agata, sconvolta, va a rifugiarsi da Nicola, progettando la fuga ma, prima di andarsene, vuole aiutare un’associazione di genitori legati ai bambini malati di cancro che si batte per scoprire la verità sui rifiuti tossici che la camorra seppellisce in tutto il casertano. Agata preleva un campione contaminato, e vuole usarlo contro Zagaria, ma Nicola è preso dai sensi di colpa: per lui il boss è stato come un padre e, oltretutto, se li scoprisse la loro morta sarebbe praticamente certa.
Nel frattempo il cerchio intorno a Zagaria comincia a stringersi, tanto che il malavitoso deve escogitare nuove prove per “dimostrare” la collusione di Romano: mette 200mila euro in contanti a nome de poliziotto in una cassetta di sicurezza. Questi soldi sporchi costringono il PM De Simone a prendere eri provvedimenti contro Romano e la squadra tutta.

Sotto copertura – La cattura di Zagaria: anticipazioni degli episodi 7 e 8 in onda lunedì 6 novembre alle 21.25 su Rai1

Romano viene trasferito a Roma, e la squadra passa in mano a Visentin, che però nel frattempo ha imparato a conoscere e apprezzare i metodi di Romano, fidandosi di lui. Rompe quindi la collaborazione col PM De Simone e si schiera con la squadra, col comune obiettivo di catturare Zagaria. A questo punto le indagini portano ad Agata, che potrebbe diventare la chiave per la cattura del boss. Zagaria nel frattempo ha scoperto il tradimento di Agata e Nicola, e stavolta non può esserci perdono: a Nicola viene ordinato di uccidere Agata.

Il braccio destro di Romano, Carlo, nel frattempo compie un passo decisivo nell’indagine, entrando in contatto con la persona più vicina in assoluto a Zagaria, e le chiede di iniziare a collaborare.
Per sferrare l’attacco decisivo però c’è bisogno di Romano, che nel frattempo è impegnato a difendersi per dimostrare la propria innocenza. Qualora dovesse riuscire a uscire innocente da questa situazione, si potrebbero finalmente rompere gli indugi e fare irruzione nel bunker del boss, ormai quasi definitivamente individuato…

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE