Il Cacciatore – Stagione 2: anticipazioni e cast della fiction in uscita su Rai 2

Scopriamo le anticipazioni dei primi episodi de Il cacciatore - Stagione 2, la fiction in uscita su Rai 2 con Francesco Montanari protagonista.

Da mercoledì 19 Febbraio 2020 torna su Rai 2 in prima serata con i primi due episodi Il Cacciatore – Stagione2. La fiction è liberamente tratta dal libro, ispirato ad una storia vera, Il cacciatore di mafiosi di Alfonso Sabella, ed è diretta da Davide Marengo, con protagonista Francesco Montanari nel ruolo di Saverio Barone. È la storia di un giovane e ambizioso PM che vive con un solo obiettivo: combattere con una caccia spietata quei mafiosi che si sono macchiati di uno dei capitoli più tragici della storia d’Italia, le stragi di Capaci e D’Amelio, dove persero la vita i giudici Falcone e Borsellino.

1. Il Cacciatore 2: dove eravamo rimasti? Un breve riepilogo della prima stagione

il-cacciatore-2-alfonso-sabella

Un riscontro di pubblico assolutamente positivo aveva chiuso la prima stagione de Il Cacciatore, andata in onda il 14 Marzo dello scorso anno in prima serata, sigillato dal riconoscimento conquistato alla prima edizione di Canneseriés, che ha visto premiato anche Francesco Montanari come miglior attore protagonista. L’attesa per Il Cacciatore 2 quindi parte con i migliori auspici, curiosi di scoprire come si evolverà la discesa agli inferi, le complicazioni, gli ostacoli, il precario equilibrio tra pubblico e privato di Saverio Barone, pronto a proseguire la sua lotta alla mafia e a Cosa Nostra.

Nella prima stagione de Il Cacciatore, che consta di dodici episodi, siamo entrati in pieno contatto con la vita di Saverio Barone, PM emergente della procura di Termini Imerese che non nasconde il suo coraggio e la sua voglia di arrivare, denunciando il suo capo dopo aver raccolto le prove della sua collusione con la mafia. Un atto che potrebbe fargli giocare la carriera, ma che invece attira l’attenzione di Andrea Elia (Roberto Citran) che propone al giovane PM di unirsi al pool antimafia di Palermo. Per il trentenne Barone rappresenta l’occasione della vita, e se la vive appieno, desideroso di mandare in carcere i due boss mafiosi più temuti, Leoluca Bagarella (David Coco) e Giovanni Brusca (Edoardo Pesce).

Alla loro caccia si frappone però anche la ricerca, nella speranza di ritrovarlo ancora vivo, di Giuseppe Di Matteo, bambino che paga con il

rapimento la decisione del padre, ex mafioso e pentito, di voler collaborare con la giustizia. La serie ci mostra le molteplici sfumature, le debolezze e l’umanità anche di chi opera dalla parte del male, offrendoci uno sguardo completo di diversi e complessi ritratti di uomini potenti o aspiranti al potere.

2. Cosa succede nel finale de Il cacciatore, la fiction Rai?

edoardo-pesce

Nell’ultima puntata della prima stagione de Il Cacciatore, gran parte del clan di Bagarella finisce in carcere, grazie alla collaborazione del pentito Pietro Romeo, ad eccezione di Lucio Raja, amico di infanzia di Barone che deciderà di incont

rarlo in prima persona: un incontro a cui però la polizia metterà fine decretando la morte di Raja. Ma ad essere la chiave vincente del passo più vicino alla cattura di Bagarella, sarà Tony (Paolo Briguglia), il suo autista che deciderà di allontanarsi dal mondo mafioso e collaborare, svelando il nascondiglio di Brusca e dove si nasconde anche il piccolo Giuseppe Di Matteo. L’evento della confessione di Tony chiuderà un cerchio felice per Barone, che sta per convolare a nozze con la compagna Giada (Miriam Dalmazio), costantemente preoccupata dell’ossessione per la caccia ai mafiosi del marito, argomento di cui parlerà persino nel momento di pronunciare il fatidico sì. Resta aperta una grossa voragine sul destino del piccolo Giuseppe Di Matteo, nelle mani di Brusca.

3. Il Cacciatore 2: anticipazioni e trama della nuova stagione della fiction Rai

il-cacciatore-2-cast

Il Cacciatore 2 quindi si apre con le importanti coordinate acquisite da Saverio Barone nell’ultima puntata della stagione precedente, circa la posizione in cui si trova Bagarella e il piccolo Giuseppe Di Matteo, ma anche con un protagonista decisamente cambiato, sempre deciso a portare a termine la sua missione di cacciatore ma maggiormente padrone della sua vita, trovando un equilibrio tra il suo ruolo pubblico e quello privato. La cattura di Bagarella è importante per lui quanto anche per l’amico e collega Carlo Mazza, che a sua insaputa una volta chiuso il caso è intenzionato a lasciare il suo ruolo di PM. Brusca intanto dovrà lottare per tenere salda la sua posizione e difenderla da uomini che cercano di metterla a rischio, come Bernardo Provenzano e un suo fratello Enzo.

4. Il Cacciatore 2: cast e personaggi

Il-Cacciatore-2-fiction-rai

Ne Il Cacciatore 2 ritroviamo gran parte del cast che ha caratterizzato la prima stagione: primo su tutti Francesco Montanari nel ruolo del protagonista Saverio Barone, affiancato da Miriam Dalmazio nel ruolo di sua moglie Giada, Francesco Foti nel ruolo di Carlo Mazza, PM amico e collaboratore dopo aspri scontri nei primi episodi della serie, e anche da Roberto Citran nel ruolo di Andrea Elia, procuratore capo di Palermo. Tra i boss rivedremo ancora una volta Edoardo Pesce nel ruolo di Giovanni Brusca e David Coco nel ruolo di Leoluca Bagarella. Si uniscono come nuove entrate di questa seconda serie Marcello Mazzarella, nel ruolo di Bernardo Provenzano e Francesca Inaudi, nel ruolo della poliziotta Lagoglio. A dirigere questa seconda stagione sarà solamente Davide Marengo, che nella precedente si era alternato con Stefano Lodovichi.

5. Il Cacciatore 2 quando e dove va in onda? Data d’uscita e anticipazioni

Il Cacciatore 2 andrà in onda mercoledì 19 Febbraio alle 21.20 su Rai 2, e di seguito l’appuntamento si rinnoverà ogni mercoledì per quattro settimane. Ogni serata del mercoledì sarà comprendente di due episodi, per un totale di otto episodi.

Il primo episodio dal titolo Fino a che non moriamo: Saverio e Giada stanno per sposarsi, ma intanto Tony Calvaruso pentito ed ex autista di Bagarella, invia al PM l’indirizzo a cui potrebbe trovare Giovanni Brusca. È una soffiata arrivata da diversi giorni, e la villa e nascondiglio di cui si parla viene attentamente sorvegliata per accertarsi che vi sia il famigerato latitante, ma sempre con le dovute attenzioni per non mettere a rischio la vita del piccolo Giuseppe Di Matteo. Intanto Brusca ha due affari da risolvere: la chiusura dei contatti con i narcotrafficanti del New Jersey e suo fratello Enzo, stanco di essere sempre in secondo piano nei loro affari.

Nel secondo episodio dal titolo Resisterevedremo Saverio Barone affrontare tutte le difficoltà del caso nell’intercettare Brusca, ma questa volta chiederà supporto anche alla moglie Giada rendendola partecipe dei suoi dubbi e delle sue difficoltà. Intanto in Procura c’è una nuova arrivata: è la poliziotta, con anni d’oro d’esperienza nel campo, Francesca Lagoglio che sostiene di sapere quanto è necessario per acciuffare Bernardo Provenzano.