The Beatles: Get Back arriverà direttamente su Disney +

A quanto pare, il materiale scelto da Peter Jackson supera di gran lunga la durata di un lungometraggio tradizionale!

Da leggere

James Gunn ha definito “terribilmente cinico” Scorsese riguardo la sua posizione sui film Marvel

James Gunn è recentemente uscito al cinema con il suo The Suicide Squad - Missione Suicida James Gunn, noto sceneggiatore,...

Dottoressa Doogie: svelata la data di lancio della serie Disney +

Dottoressa Doogie vede come protagonista la giovane Peyton Elizabeth Lee Dottoressa Doogie è la nuova serie Disney + che arriverà...

Avete visto il marito di Greta Gerwig? Ha 15 anni più di lei, ha lavorato con Wes Anderson e divorziato dalla “sorella di Julianne...

Greta Gerwig pare abbia trovato otto anni fa l'amore della sua vita in Noah Baubach. I due si sono...

The Beatles: Get Back diventa una serie televisiva di tre parti

The Beatles: Get Back è il nuovo e attesissimo documentario diretto dal leggendario Peter Jackson (Sospesi nel tempo, Il Signore degli Anelli) che si era cimentato nella realizzazione di un progetto documentaristico anche nel 2018, con They Shall Not Grow Old – Per sempre giovaniopera commemorativa della prima guerra mondiale. La pellicola, volta ovviamente a celebrare gli iconici Fab Four, include spezzoni mai visti della band dal gennaio 1969 oltre tanto materiale audio inedito. L’incredibile mole di contenuto editata da Jackson ha portato la produzione a fare una scelta: andare su piattaforma, nonostante all’inizio fosse prevista un’uscita nelle sale.

Come riportato, infatti, da Screen Daily, The Beatles: Get Back sarà distribuito direttamente su Disney +, durante il periodo del Ringraziamento americano. Ma le cose non finiscono qui: l’opera, per così dire, ha mutato forma, diventando a tutti gli effetti una serie televisiva in tre parti diverse, dalla durata di due ore ciascuna. Nello specifico, il prodotto sarà caricato a partire dal 25 novembre 2021 fino al 27, ogni giorno un “episodio” diverso. Una scelta anche dettata dal fatto che Peter Jackson ha trascorso gli ultimi tre anni a lavorare a al progetto, toccando materiali molto delicati che nessuno aveva avuto la possibilità di osservare negli ultimi 50 anni. Non è ancora chiaro se la serie arriverà anche sul Disney + italiano, ma, considerando il respiro globale della piattaforma e il nome coinvolto, è quasi certo che lo vedremo nello stesso periodo anche nella penisola.

In The Beatles: Get Back non solo ci sarà l’intero concerto finale del gruppo, tenuto su un tetto a Savile Row, a Londra, il 30 gennaio 1969, ma anche alcuni approfondimenti sulla produzione degli ultimi due album della band, Abbey Road e Let It Be. Un progetto davvero molto particolare e delicato che finalmente vedrà la luce dopo tanto lavoro anche di Apple Corps Ltd. e WingNut Films Ltd. che hanno ricevuto il pieno supporto di Sir Paul McCartney, Sir Ringo Starr, Yoko Ono Lennon e Olivia Harrison.

Leggi anche – The Beatles: Get Back: il film di Peter Jackson sarà distribuito da Walt Disney

Ultime notizie

James Gunn ha definito “terribilmente cinico” Scorsese riguardo la sua posizione sui film Marvel

James Gunn è recentemente uscito al cinema con il suo The Suicide Squad - Missione Suicida James Gunn, noto sceneggiatore,...

Articoli correlati