Lo Snowpiercer non si ferma! Ecco il teaser trailer della stagione 2, prossimamente su Netflix, con alcuni indizi e soprattutto con Sean Bean!

Netflix ha rilasciato il teaser trailer ufficiale della stagione 2 di Snowpiercer, il suo adattamento originale dell’acclamato film del regista sudcoreano Bong Joon-ho. La prima stagione della serie è arrivata il 25 maggio 2020. Nel breve video vediamo anche Sean Bean nei panni di Mr. Wilford, l’ideatore del treno infinito su cui si è rifugiata l’umanità in seguito a una nuova era glaciale. Attualmente la stagione 2 non ha ancora una data d’uscita.

La serie è ambientata nel 2027, 7 anni dopo l’evento di Estinzione che ha congelato il mondo. La storia vede un gruppo di operai appartenenti all’ultimo vagone del treno farsi strada verso le varie classi sociali che popolano i vagoni fino alla locomotiva. La rivoluzione è alle porte e la serie TV segue sia il moto di rivolta capitanato dal giovane Andre Layton, sia la vita della ricca annunciatrice del treno Melanie Cavill.

Snowpiercer: recensione finale della serie TV Netflix

Graeme Manson è lo showrunner della serie. Jennifer Connelly è Melanie Cavill, Daveed Diggs interpreta Andre Layton, Mickey Sumner è Bess Till, Sheila Vand è Zarah, Lena Hall è Miss Audrey, Alison Wright nei panni di Ruth, Iddo Goldberg è Bennett, Aaron Glenane è L’Ultimo Australiano, Karin Konoval interpreta il Dr. Pelton, Annalise Basso è LJ Folger, Sam Otto è John Osweiller, Emma Oliver è Winnie, Susan Park è Jinju, Katie McGuinness è Josie Wellstead, Jaylin Fletcher interpreta Miles, Happy Anderson è Klimpt, Jonathan Walker è Big John, Ian Collins è Tristan e infine Manoj Sood interpreta Rajiv Sharma.

Anno 2021. Il mondo è divenuto un immenso deserto di ghiaccio in seguito ad un tentativo fallito di porre rimedio al surriscaldamento globale. Gli unici sopravvissuti si trovano a bordo dello Snowpiercer, un rivoluzionario treno a moto perpetuo che percorre sistematicamente un tragitto completo intorno al mondo. Mentre la vita scorre agiata e nel lusso nei vagoni di testa, in quelli di coda malnutrizione e povertà regnano sovrani, ma la rivolta è dietro l’angolo.