Star Wars Day: galattico successo a Milano

Da leggere

Aquaman 2: Jason Momoa promette divertimento e azione

L'attore protagonista di Aquaman 2 ha parlato del sequel del cinecomic DC diretto da James Wan È ancora lunga l'attesa...

Squid Game: la spiegazione del finale della serie TV coreana Netflix

Violenza, dramma e azione si intrecciano lungo la narrazione di Squid Game, la serie tv k-drama targata Netflix diretta...

LOL – Chi ride è fuori: Pio e Amedeo hanno rifiutato di partecipare al programma per un motivo ben preciso

Il rinnovo del game show italiano di successo LOL - Chi ride è fuori per la sua seconda stagione...

Apertura galattica per lo Star Wars Day! A dare il via alla suggestiva parata, i gruppi italiani di costuming Star Wars che durante la mattina hanno sfilato per le vie del centro di Milano con Jedi, Stormtroopers, la Principessa Leila e tutti i personaggi della popolare saga facendo sognare i numerosissimi curiosi e i fan dell’iconica e leggendaria Galassia Lontana Lontana

In Piazza Duomo, davanti agli occhi entusiasti di migliaia di persone, Darth Vader si è affacciato imponente da una terrazza, dominando l’intera piazza e dando inizio alla “conquista” di Milano da parte dell’Impero. Per tutta la giornata, l’Arena Civica Gianni Brera ha ospitato circa 30.000 visitatori all’interno dello Star Wars Village, vero centro nevralgico delle celebrazioni suddiviso in aree tematiche dedicate: il Tempio Jedi, Tatooine, pianeta nativo della famiglia Skywalker, e la celebre locanda del primo film della saga. Un’ambientazione straordinaria popolata da Jedi, Sith, giovani padwan, stormtroopers, cloni, piloti ribelli, guardie imperiali e ambasciatori di tutte le città. Fiore all’occhiello le riproduzioni fedeli del caccia dei Ribelli X Wing, il Landspeeder di Luke Skywalker e un imponente AT ST.

Gran finale alle ore 20 con il Dj set by Alex Neri, from Planet Funk che per due ore ha fatto ballare i fan presenti all’Arena a tempo di musica. Una giornata indimenticabile per migliaia di appassionati e curiosi accorsi per celebrare la Forza che hanno scattato selfie con i gruppi italiani di costuming Star Wars,  partecipato a ideali combattimenti con la mitica spada laser, immergendosi nell’atmosfera galattica della saga stellare più amata di tutti i tempi.

Perché il 4 Maggio è lo Star Wars Day?

Sebbene sia immediata l’assonanza tra “May the 4th Be With You” e la frase utilizzata dai cavalieri Jedi “May the Force Be With You”, ovvero “Che la forza sia con te”, pochi sanno che la vera storia alla base di questo gioco di parole risale al 1979, quando Margaret Thatcher vinse le elezioni diventando la prima donna premier della Gran Bretagna: per celebrare la sua vittoria, il suo partito le dedicò un’intera pagina del quotidiano London Evening News con il messaggio “May the Fourth Be With You, Maggie. Congratulations”.

Fonte: Disney

Ultime notizie

Aquaman 2: Jason Momoa promette divertimento e azione

L'attore protagonista di Aquaman 2 ha parlato del sequel del cinecomic DC diretto da James Wan È ancora lunga l'attesa...

Articoli correlati