La mano “finta” di Will Smith e il “cuscinetto” di Chris Rock: le bizzarre teorie sugli Oscar 2022

Protesi, mano sinistra? Le folli teorie sullo schiaffo di Will Smith a Chris Rock.

Will Smith che schiaffeggia Chris Rock in diretta agli Oscar 2022 è tutta una finzione? Secondo queste assurde teorie è frutto di un complotto ben congegnato

È l’argomento della settimana e, probabilmente, lo sarà anche delle prossime visti gli ultimi aggiornamenti da parte dell’Academy, ma non c’è pace per Will Smith e Chris Rock agli occhi dell’opinione pubblica. Dopo essere stati protagonisti di quello che è già stato eletto come il “peggior momento nella storia dei Premi Oscar”, il duo ora dovrà subire le conseguenze delle loro azioni e quale giudice migliore di netizen. Sul web spopolano le teorie del complotto e non mancano le attente valutazioni, fotogramma per fotogramma, dello schiaffo. È stata tutta una messa in scena? C’è chi ha intravisto dei particolari sospetti, ma potrebbero essere frutto di abili mani con Photoshop…

Secondo alcuni l’increscioso incidente è stato creato a tavolino proprio dall’Academy, con l’intento di risollevare le sorti del programma, il cui numero di spettatori ogni anno cala drasticamente. Ma può l’organizzazione dietro al premio cinematografico più celebre e importante di tutti arrivare a tanto? Altri hanno denunciato il gesto di Will Smith come un artificio creato ad hoc per far parlare di sé. Ma può un attore sacrificare quella che è stata probabilmente la notte più importante della sua carriera per un semplice scherzo?

Un utente di Twitter ha condiviso un’immagine ingrandita della faccia di Chris Rock quando Will Smith lo ha colpito. Nell’immagine, probabilmente photoshoppata, vediamo il comico indossare una protezione sulla guancia, una sorta di “cuscinetto” in silicone per attutire il colpo. La didascalia dice: “Nelle immagini di qualità 8K puoi vedere un pad sulla guancia di Chris Rock, sì, i teorici della cospirazione impazziranno con questo”.

Nelle immagini dello schiaffo – avvenuto sul palco e in diretta televisiva – scattate e pubblicate da fotografi professionisti non c’è traccia di suddetto “cuscinetto”. Il sito web Gizmodo ha spiegato che quella cosa che si intravede sulla guancia di Rock è frutto di un upscaling [il processo tramite il quale un segnale video con una determinata risoluzione viene convertito ad una risoluzione maggiore] ed è quindi un artefatto emerso nel momento in cui l’immagine, pixelata o di bassa qualità, è stata poi migliorata. Come lo stesso sito fa notare, esistono app per cellulari che modificano immagini in bassa risoluzione portandole anche in 8K. Il risultato è una fotografia di qualità superiore, ma a volte molto imprecisa, come nel caso dell’immagine manipolata di Chris Rock. Gizmodo ha dato prova del fatto generando un’immagine tramite l’app Remini. Il risultato è molto simile a quello visto nel tweet.

Un’altra teoria che circola sui social media è quella della mano “finta” di Will Smith. Secondo alcuni utenti Smith ha usato la sua mano sinistra per colpirsi il petto e generare così il rumore dello schiaffo, senza però colpire veramente il collega, mentre altri hanno affermato che ha usato la mano sinistra per colpire Rock, rendendo il colpo meno potente. Immagini e video dell’incidente, tuttavia, mostrano chiaramente la mano sinistra di Smith in bella vista, prima in posizione difensiva all’altezza del volto, e poi dietro di lui. Lo schiaffo è stato tirato con la mano destra.

Articoli correlati