Oscar Cinematographe
Scopri il nostro Shop Online

Kevin Hart ha ancora una chance per condurre la cerimonia degli Oscar 2019, secondo l’Academy gli basterà richiedere il lavoro

Le parti chiave coinvolte nella trasmissione annuale degli Oscar sono aperte al ritorno di Kevin Hart come conduttore, in seguito ad un’apparizione contrita e provocatoria dell’attore al The Ellen Show di giovedì, questo è ciò che riporta Variety.

La dirigenza dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences e dell’ABC, la rete che trasmette l’evento, si dicono disposti a riaccettare la “candidatura” di Hart, ma solo se segnalerà di essere interessato al lavoro. Questo messaggio potrebbe arrivargli attraverso un portavoce o sui social media, dove l’attore mantiene una presenza attiva.

Oscar: Kevin Hart non condurrà più la cerimonia per commenti omofobi

La nomina di Kevin Hart come presentatore degli Oscar 2019 suscitò molte polemiche. Specialmente a causa di battute omofobe che aveva fatto in passato su Twitter e su altre piattaforme social, emerse poche ore dopo l’annuncio. Inizialmente il suo verdetto alla faccenda fu sprezzante, asserendo che in precedenza aveva già risposto in merito a quei ritrovamenti. Successivamente si è scusato, ma prima ha gentilmente declinato l’offerta dell’Academy. Come si concluderà questa storia? L’attore sarà il presentatore della cerimonia per gli Oscar del 2019, oppure l’Academy dovrà – con molto ritardo – trovare un nuovo volto per la serata?