I momenti migliori dei Golden Globes 2017

Come ogni premiazione che si rispetti, i Golden Globes 2017 sono stati caratterizzati da momenti imbarazzanti, divertenti e commoventi. Dall’incredibile numero di apertura del presentatore della serata Jimmy Fallon, a qualche strafalcione da star, fino a siparietti comici brillanti e discorsi talmente belli che avrebbero meritato una statutetta in più. Potete trovare la lista di tutti i vincitori della serata seguendo questo link.

Abbiamo raccolto per voi i momenti migliori della serata, tra risate, imbarazzi e lacrimuccie. Ecco i momenti migliori dei Golden Globes 2017:

1. I momenti migliori dei Golden Globes 2017: il numero di apertura di Jimmy Fallon

È stato decisamente un modo fantastico di iniziare la serata. Jimmy Fallon ha unito tutti i fenomeni dell’intrattenimento di quest’anno (del piccolo e del grande schermo) in un gigantesco numero musicale. Partendo da Nicole Kidman e Amy Adams, proseguendo per le star di The People V. O.J. Simpson, Sarah Paulson, Courtney B. VanceSterling K. Brown e John Travolta. Si passa poi a Westworld e alla sua protagonista Evan Rachel Wood, androide con le batterie scariche, e a Rami Malek nei panni dell’hacker Elliot di Mr. Robot. Il numero musicale è riuscito anche a far resuscitare di nuovo Jon Snow (Kit Harington) e, dopo un rap dei giovani protagonisti di Stranger Things, anche a riportare nel nostro mondo Barb.

Anche Ryan Reynolds ha partecipato, in pieno stile Deadpool. Il numero si è concluso come tutti ci aspettavamo: dopo aver rifiutato Tina Fey, Fallon si è buttato tra le braccia del BFF Justin Timberlake e i due hanno interpretato La La Land a modo loro.

2. I momenti migliori dei Golden Globes 2017: il bacio tra Ryan Reynolds e Andrew Garfield e il meraviglioso discorso di Ryan Gosling

Sì, sono due momenti, ma sono avvenuti a pochissima distanza l’uno dall’altro. Quando Goldie Hawn ha annunciato la vittoria di Ryan Gosling e mentre eravamo tutti concentrati a guardarlo salire sul palco, sullo sfondo si consumava qualcosa di straordinario. Ryan Reynolds (Deadpool) e Andrew Garfield (La battaglia di Hacksaw Ridge) si sono scambiati un bacio di consolazione.

Subito dopo, però, Gosling (La La Land) è salto sul palco e il suo discorso è stato uno dei più belli della serata. Divertente e commovente allo stesso tempo, è riuscito a ringraziare la sua compagnia, Eva Mendes, senza mai nominarla, per tutto quello che ha fatto per lui. Potete vederlo qui sotto:

3. I momenti migliori dei Golden Globes 2017: la presentazione di Kristen Wiig e Steve Carell

Kristen Wiig e Steve Carell sono esilaranti, lo sappiamo. Ieri sera hanno presentato insieme la categoria Miglior film d’animazione e il risultato è stato incredibile. I due hanno raccontato la prima volta che hanno visto un cartone animato, con risvolti davvero tragici tra divorzi dei genitori, cani soppressi, la mamma di Bambi e nonni scomparsi. Vedere per credere.

4. I momenti migliori dei Golden Globes 2017: Il discorso di Meryl Streep

Meryl Streep ha ricevuto il premio alla carriera Cecil B. Demille e ha ringraziato tutti con un discorso meraviglioso che ha toccato diversi argomenti: dalla politica alle arti marziali miste. Un discorso degno del personaggio, divertente e profondo al punto giusto.

5. E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

[js-disqus]

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE