Fondazione cinema per Roma inaugura il City Fest: eventi ed iniziative per tutto l’anno

Piera Detassis, da poco presidente della Fondazione Cinema per Roma, ha annunciato ieri che la Fondazione lavorerà tutto l’anno, cencando di coinvolgere l’intero territorio romano.
Con questi obiettivi, nasce il City Fest, un contenitore di eventi ed iniziative che andrà ad affiancare la Festa del Cinema di Roma (dal 16 al 23 ottobre), sotto la direzione artistica di Antonio Monda; già prevista la conferenza stampa per fine maggio, con anticipazioni sulla Festa del 2015.
L’attività di CityFest sarà realizzata grazie ai Soci Fondatori della Fondazione: Roma Capitale, Regione Lazio, Camera di Commercio, Istituto Luce Cinecittà (in rappresentanza del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo), Fondazione Musica per Roma e Città metropolitana di Roma Capitale. Per la prima volta, inoltre, la Fondazione si è confrontata apertamente con una consulta costituita da: Anica, CentoAutori, Anec, Anac, Casa del Cinema, Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, Film Commission Lazio e grandi player come Medusa e 01 Distribution.
Curatori e responsabili di CityFest sono, per la parte eventi, Mario Sesti (che svolgerà anche il ruolo di coordinatore artistico della Commissione di selezione della Festa), mentre per l’ambito giovani/educational si rinnova la collaborazione con Alice nella città, che continuerà a organizzare, in contemporanea con la Festa, l’omonima manifestazione autonoma e parallela, affiancando inoltre la Fondazione durante l’anno per le attività di formazione del nuovo pubblico.

festa cinema roma 1
Fra i primi eventi in programma di CityFest ci saranno il duetto con Pierfrancesco Favino e Elio Germano (seguiranno altri faccia a faccia), una rassegna dal titolo “Lezioni criminali, i più bei film polizieschi di sempre” a cura di Giancarlo De Cataldo e Mario Sesti e le grandi anteprime family di Alice nella città: fra queste la proiezione speciale di Minions di Kyle Balda e Pierre Coffin, con un red carpet animato e una masterclass sul doppiaggio. Protagonisti gli attori italiani che presteranno la voce al film, e Annie – La felicità è contagiosa di Will Gluck, a cui saranno abbinate letture di brani del fumetto firmato da Harold Gray. Si terranno rassegne di grandi restauri italiani in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale e incontri con attori, registi e autori in alcune città del Lazio.
Inoltre, in occasione del compleanno della Festa del Cinema, che quest’anno giunge alla decima edizione, la Fondazione realizzerà un grande contest fotografico dal titolo Festa di compleanno.
Si darà ampio spazio allo sviluppo di un programma educational: rientra in quest’ambito il progetto Young to Young, realizzato con Alice nella città, attraverso il coinvolgimento di numerosi partner tra cui Italia Film Commissions, in collaborazione con il V Municipio di Roma Capitale e le sale cinematografiche del quartiere. Tra il 15 e il 20 ottobre, in concomitanza con la Festa, saranno proiettate in anteprima dieci opere d’esordio di alcuni fra i più interessanti giovani autori europei.
Fondazione Cinema per Roma ha realizzato un accordo strutturale con Anec Lazio, grazie al quale gli eventi annuali e i film della Festa troveranno spazio nelle sale di cinema romane. Inoltre, la Fondazione già dai prossimi mesi sarà partner attiva delle rassegne che portano nella Capitale i film dei principali festival europei (Venezia, Locarno e Cannes).
È stato recentemente siglato l’accordo con il Sundance Lab per un laboratorio di sceneggiatura di eccellenza, in sinergia con il Festival di Capalbio, la Fondazione Sistema Audiovisivo della Regione Toscana e New Cinema Network.

Fonte: Fondazione Cinema per Roma

Ultime notizie

Eurovision 2022: annunciati i conduttori. E una probabile guest star

L'Italia si prepara ad ospitare l'edizione 2022 dell'Eurovision L'edizione 2022 dell'Eurovision Song Contest si terrà in Italia, precisamente a Torino....

Articoli correlati