Diane Keaton
Scopri il nostro Shop Online

David di Donatello 2018: sarà Diane Keaton a ricevere il David Speciale, per celebrare la fantastica carriera di una dell’attrice più influenti e apprezzate del cinema

Un’edizione tutta al femminile, in un periodo in cui la presenza delle donne nel mondo del cinema si fa sentire sempre di più. Dopo i Golden Globe, dove tutte le attrici hanno scelto di vestirsi di nero e indossare la spilla del movimento #MeToo, ma anche dopo la scorsa cerimonia degli Oscar, caratterizzata da una grande presenza di presentatrici femminili, anche i David di Donatello hanno deciso di celebrare le donne. In un momento in cui la condizione delle donne nel panorama cinematografico internazionale è ormai un argomento sulla bocca di tutti, la kermesse più prestigiosa del cinema italiano ha deciso di premiare una delle attrici più influenti e conosciute del nostro tempo. Sarà l’attrice statunitense Diane Keaton infatti a ricevere il David Speciale durante la cerimonia di premiazione dei David di Donatello.

Dopo il premio a Stefania Sandrelli, anche la Keaton riceverà la statuetta, a conferma della sua straordinaria carriera. Ad annunciarlo è stata Piera Detassis, presidente e direttore artistico dell’Accademia del Cinema Italiano, che ha spiegato come la scelta sia ricaduta sull’attrice americana:

Dagli anni settanta ad oggi Diane Keaton si è rivelata come una delle attrici più influenti del panorama cinematografico internazionale. Icona femminile e splendida interprete, Diane Keaton è stata capace di dare vita a ruoli dalle mille sfumature, dalla lunga e proficua collaborazione con Woody Allen, che le è valsa il Premio Oscar per la commedia Io e Annie, fino al successo come attrice tra le più intense e carismatiche al fianco di registi del calibro di Warren Beatty, Alan Parker e Paolo Sorrentino. Impossibile non ricordare la sua interpretazione nella saga de Il Padrino di Francis Ford Coppola, che la rese celebre nel ruolo di Kay Adams. Un’artista a suo agio sul grande schermo come a teatro e in tv, capace di vestire di ironia le nevrosi contemporanee: è un onore consegnare questo Premio ad una donna che da quasi cinquant’anni emoziona le platee di tutto il mondo.

La cerimonia di premiazione della 62° edizione dei David di Donatello si terrà mercoledì 21 marzo e verrà trasmessa su RAI 1, condotta da Carlo Conti. Dopo essere stata un esclusiva di Sky per due anni, la kermesse torna ad essere trasmessa in diretta e in chiaro, in prima serata. Tanti i film in nomination e in lizza per la statuetta di Miglior film: non ci resta che attendere per scoprire chi si aggiudicherà il più ambito premio del cinema italiano.