Ben Affleck: 10 interessanti curiosità sul divo di Hollywood

Dal successo con Will Hunting - Genio ribelle, all’amicizia con Matt Damon, fino ad arrivare alla chiacchierata storia d’amore con Jennifer Lopez. Scopriamo insieme 10 curiosità sull’attore di Gone Girl, Ben Affleck.

Ben Affleck è tra le icone di Hollywood più stimate e amate della sua generazione. L’interprete di Batman in Justice League ha diversi talenti legati alla settima arte, avendo lavorato come attore, regista e sceneggiatore. Vincitore di due premi Oscar – migliore sceneggiatura originale e miglior film -, nel 1998 per Will Hunting – Genio ribelle e nel 2013 per il thriller storico Argo, Ben è famosissimo anche nel mondo del gossip, da quando nel 2022 ha sposato la sua ex storica, Jennifer Lopez.           
Scopriamo insieme 10 curiosità sull’attore di Gone Girl, Ben Affleck.

1. Ben Afflleck: l’infanzia e il rapporto difficile con il padre

Ben Affleck curiosità Cinematographe.it

Ben Affleck nasce il 15 agosto del 1972 a Berkley, in California. Tre anni dopo la sua nascita si trasferisce con la famiglia nel Massachusetts – prima a Falmouth e successivamente a Cambridge – dove il padre trova lavoro come bartender e meccanico mentre la madre è insegnante in una scuola elementare. Durante gli anni della sua infanzia, Ben passa moltissimo tempo insieme a suo fratello minore, l’attore premio Oscar Casey Affleck.   
In diverse interviste la star di Hollywood ha raccontato del rapporto difficile con suo padre, descritto come molto severo e con gravi problemi di alcolismo. Ben ha inoltre ammesso di essersi sentito sollevato quando, all’età di 11 anni, i suoi genitori decisero di divorziare. Il padre, dopo aver lasciato la casa di famiglia, continuò a bere e divenne un senzatetto. Diversi anni dopo decise di andare in riabilitazione, in una struttura dove rimase per dodici anni.

2. Ben Affleck e il suo sogno: recitare e realizzare film

Ben Affleck curiosità Cinematographe.it

Sin da giovanissimo, l’attore di Gone Girl ha ben chiaro cosa vuol fare nella vita: recitare e realizzare film. Affleck – seguito dal suo personale acting coach, nonché amico di famiglia, David Wheeler – appare per la prima volta sullo schermo nel 1981, nel film indipendente The dark end of the Street, di Jan Egleson, e nel 1984 prende parte allo show televisivo The Voyage of the Mimi, girato in Messico. Dopo altre breve apparizioni in spot commerciali – tra cui una pubblicità per Burger King – e in piccole produzioni, terminato il liceo Ben si trasferisce prima a New York e poi a Los Angeles, dove cerca di coronare il suo sogno di lavorare nel mondo dello spettacolo. Appare in un episodio di Buffy l’ammazza vampiri (1992), nel cult di Richard Linklater La vita è un sogno (1993) e, nel 1995, viene diretto da Kevin Smith in Generazione X. Sul set stringe una grande amicizia con il regista, che gli affida il ruolo da protagonista nel film In cerca di Amy (1997). Le pellicola rappresentò la svolta nella carriera di Ben, la cui interpretazione venne lodata dalla critica.

3. Ben Affleck: Will Hunting e la finta scena di sesso

Ben Affleck curiosità Cinematographe.it

Come sappiamo, il successo vero e proprio per Ben arriva nel 1997, quello scrive e recita nell’ormai cult Will Hunting – Genio ribelle, al fianco dell’amico di infanzia Matt Damon. In quegli anni i due giovani colleghi non erano ancora le famosissime stelle di Hollywood che sono oggi, pertanto ebbero non poche difficoltà a trovare chi finanziasse loro il progetto. La prima bozza della sceneggiatura risale infatti al 1992, quando Damon scrisse 40 pagine di uno script per un esercizio di scrittura all’università. Successivamente decise di coinvolgere Ben per dare una forma alla sua idea. I due scrissero la sceneggiatura durante delle sessioni di improvvisazione ed, infine, nel 1994 la vendettero alla Castle Rock Entertainment per 675.000 dollari. La realizzazione dell’opera fu molto complessa: molte case di produzione non volevano Damon e Affleck nei ruoli principali, preferendo star più affermate come Leonardo Di Caprio e Brad Pitt. Alla fine fu la Miramax di Harvey Weinstein  a mettere in produzione l’opera. A tal proposito, dovete sapere che Matt e Ben, per essere certi che i produttori leggessero la sceneggiatura, piazzarono una scena di sesso tra i due protagonisti a pagina 6. L’unico a porre domande in merito – e dunque l’unico ad aver letto effettivamente lo script – fu proprio Wenstein, che chiese ai due autori: “Che diavolo è quello?”.

4. Ben Affleck: il nome completo

Non tutti sanno che il nome completo dell’attore è Ben Géza Affleck-Bolt. Il secondo nome Géza è stato un omaggio dei suoi genitori ad un amico di famigli – di origini ungheresi – sopravvissuto all’Olocausto e venuto a mancare poco prima della nascita di Ben.

5. Parla fluentemente spagnolo

Ben lavorò in Messico per un intero anno durante le riprese dello show per bambini The Vojage of Mimi. Questa è stata un’ottima occasione per la star di Hollywood, all’epoca tredicenne, di imparare lo spagnolo.

6. È amico fraterno di Matt Damon

Gli amici di infanzia Matt Damon e Ben Affleck sono cresciuti insieme a Cambridge, in Massachusetts. All’epoca del loro primo incontro come vicini di casa, Matt aveva 10 anni e Ben 8. La coppia di amici coltivò insieme il sogno di entrare nel mondo del cinema, collaborando a diversi progetti prima del successo con Will Hunting – Genio Ribelle. Damon ha parlato della sua amicizia con Affleck in un’intervista nel 2016 per Entertainment Tonight: “Lo conosco da 35 anni e siamo cresciuti insieme. Amavamo le stesse cose: recitare e fare film. Ci siamo nutriti l’uno dell’ossessione dell’altro  durante gli anni più importanti e formativi e questo ci ha legati per sempre”. Nel 2021 i due amici sono tornati a lavorare insieme per la sceneggiatura della pellicola storica diretta da Ridley Scott The last Duel, di cui Damon è anche protagonista al fianco di Jodie Comer e Adam Driver.

7. Ben Affleck: non solo Jennifer Lopez. Le donne della sua vita

Ben Affleck è stato legato sentimentalmente ad alcune tra le dive più celebri di Hollywood. Dal 1997 al 2000 ha frequentato l’attrice Gwyneth Paltrow, con cui ha lavorato sul set di Shakespeare in Love e Bounce. Nel 2002 inizia una relazione con la celebre attrice, cantante e ballerina Jennifer Lopez, terminata nel 2004, ad un passo dalle nozze. L’anno seguente Affleck sposa l’attrice Jennifer Garner, sua collega in Pearl Harbor e Daredevil; dal matrimonio nascono tre figli: Violet Anne (2005), Seraphina Rose Elisabeth (2009) e Samuel (2012). La coppia annuncia il divorzio nel 2015, dopo quasi 10 anni di matrimonio.    
Dopo la fine della storia d’amore con la Garner, Ben frequenta per un breve periodo l’attrice Ana de Armas – dal 2020 al 2021 – per poi riprendere la relazione con la sua ex storica Jennifer Lopez. La coppia, amatissima dai fan, si è sposata nel mese di luglio del 2022.

8. Jennifer Lopez gli ha dedicato una canzone

Non molti sanno che Jennifer Lopez ha dedicato una canzone a Ben Affleck durante gli anni della loro relazione nei primi anni 2000: Dear Ben. La traccia – che si trova all’interno dell’album This is me… then – è una vera e propria dichiarazione d’amore nei confronti del compagno.

9. Segno zodiacale e altezza

Ben Affleck è nato il 15 agosto del 1972, sotto il segno del Leone. È alto all’incirca 1 metro e 90 cm. L’icona di Hollywood, visibilmente muscolosa, ha confessato di tenersi in forma concentrando gran parte dell’allenamento sul sollevamento pesi.

10. Ben Affleck ha Instagram?

Ben Affleck curiosità Cinematographe.it

Nonostante la vita della star di Hollywood sia spesso al centro di gossip, l’attore è in realtà molto restio a condividere foto o curiosità riguardo la sua sfera privata. Ben non ha infatti un account Instagram ma i più curiosi possono comunque scovarlo in diversi scatti postati dai suoi amici o dalla moglie, Jennifer Lopez.

Articoli correlati