Eagle Pictures, cinematographe.it

In arrivo quattro grandi titoli degli anni ’80 in una nuova edizione DVD + Blu-ray per l’anno nuovo

Da gennaio 2019 inizierà una nuova collana Home Video targata Eagle Pictures. La casa di distribuzione dedica ai grandi classici la serie “Il Collezionista”, ovvero quattro titoli imperdibili, che hanno caratterizzato e segnato la storia della cinematografia anni ’80, in formato DVD e Blu-ray.

Si inizierà il 9 gennaio con Fog, diretto da John Carpenter che, attraverso la protagonista Jamie Lee Curtis, porta lo spettatore nelle viscere della paura claustrofobica. Il film, in formato DVD + Blu-ray, porta in scena la nebbia assassina che trasporta delle figure sanguinarie e ignote. Scenografia e colonna sonora concorrono a creare un film ipnotico e suggestivo, in cui i tempi e gli spazi sono dilatati.

Insieme a questo titolo uscirà, sempre il 9 gennaio, Highlander – L’ultimo immortale, di Russell Mulcahy. Anche questo titolo viene considerato un cult, un film imperdibile grazie alla colonna sonora memorabile – composta da brani dei Queen e dal cast che vede al fianco di Sean Connery il protagonista indiscusso, interpretato da Christopher Lambert, che proprio grazie a questo ruolo, è diventato di fatto una star internazionale. Highlander è l’uomo che non può morire, uno degli ultimi immorali, destinato a vivere e lottare nei secoli, attendendo il “giorno dell’adunanza”.

Dune, il colossal fantascientifico del maestro David Lynch uscirà invece in edizione Home Video il 23 gennaio. Il celebre romanzo, scritto da Herbert, che ha vinto il Premio Hugo e il Premio Nebula, ha dato vita a questo visionario film, la cui colonna sonora è firmata dai Toto. La trama è ambientata nell’anno 10191. Dune è l’unico pianeta, in un universo governato da un sistema feudale – Landsraad, in grado di produrre melange, una sostanza dagli straordinari poteri. Per questo si scatenerà una guerra per il domino di Dune.

Sempre il 23 gennaio uscirà in formato DVD e Blu-ray il cult diretto da John Carpenter, 1997: Fuga da New York. Lungometraggio famoso per la sua rappresentazione della Grande Mela particolarmente cupa e spettrale. Non solo l’ambientazione ma anche i dialoghi e i personaggi rimangono impressi nella memoria del pubblico. Il protagonista, interpretato da Kurt Russell, resta uno degli anti-eroi più apprezzati e imitati della storia del cinema.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online