Valeria Gennaro

Valeria Gennaro

Per seguimi su Fb: https://www.facebook.com/valeria.gennaro/ Per seguirmi su Instagram: https://www.instagram.com/blindingfashionblog
Il profumiere recensione, Cinematographe.it

Il profumiere: recensione del thriller poliziesco Netflix

“Gli odori sono sensazioni“, afferma la voce narrante della pellicola, ma a naso avevamo già percepito che Il profumiere che si presenta come un film…

Prisma intervista a Ludovico Bessegato cinematographe.it

Ludovico Bessegato parla di Prisma: la bellezza di farsi domande e le canzoni di Achille Lauro

Prisma è la serie TV Amazon Original scritta da Alice Urciuolo e Ludovico Bessegato (anche dietro la macchina da presa), un’opera con cui si raccontano, in maniera fluida e…

Prisma Mattia Carrano cineatographe.it

Mattia Carrano parla di Prisma e di quelle scene difficili. Molte persone potranno “farsi domande o darsi risposte”

Il titolo è una metafora, per dire quanto ognuno possa riflettere un mondo di colori. E l’età adolescenziale rappresenta un mondo di cromatismi infiniti, colori…

Do revenge recensione, Cinematographe.it

Do Revenge: recensione del film Netflix in stile Hitchcock

Gli occhi maliziosi di Camila Mendes. Lo sguardo naïf alla Maya Hawke. E una complicità (che conquista) delle due astute e spietate manipolatrici di Do Revenge,…

central park 3 stagione recensione cinematographe.it

Central Park – Stagione 3: recensione della serie in stile musical Apple TV+

Abbiamo buone notizie per i fan di Central Park. La serie d’animazione in stile musical creata da Loren Bouchard (Bob’s Burgers), Josh Gad e Nora Smith, che porta sul…

Cars on the road, recensione, Cinematographe.it

Cars on the Road: recensione della serie TV Disney+

Cars on the Road, la serie animata spin-off della saga Disney e Pixar, con protagonisti l’auto da corsa antropomorfa Saetta MacQueen e il carro attrezzi…

Pinocchio, recensione, cinematographe.it

Pinocchio: recensione del live action Disney diretto da Robert Zemeckis

“Quando non si vuol essere ingannato dal giuoco delle marionette, bisogna entrare senz’altro nella baracca, e non contentarsi di guardare attraverso i buchi della tenda”,…

in nome del cielo recensione cinematographe.it

In nome del cielo: recensione della miniserie con Andrew Garfield

La prima stagione di In nome del cielo, miniserie a sfondo religioso con Andrew Garfield e Sam Worthington, è disponibile dal 31 agosto 2022 su Disney+. Ma…

Un'ombra sulla verità recensione cinematographe.it

Un’ombra sulla verità: recensione del thriller di Philippe Le Guay

Con Un’ombra sulla verità, Philippe Le Guay, che conosciamo come regista eclettico, segue la scia del suo Trois huit per affrontare con coraggio il delicato…

locke and key 3, spiegazione finale stagione cinematographe.it

Locke and Key 3: spiegazione del finale di stagione

La stagione conclusiva della serie americana Locke and Key è un prodotto che amalgama fantasy e drama a elementi thriller e horror ed è disponibile…

Royalteen - L'erede recensione, Cinematographe.it

Royalteen – L’erede: recensione del film romantico Netflix

Una “Cenerentola” rivisitata in chiave insolita è pronta a rivivere a Palazzo Reale nel teen-drama romantico Royalteen – L’erede diretto da Per-Olav Sørensen ed Emilie…

Fino all'ultimo indizio, Cinematographe.it

Fino all’ultimo indizio: recensione del noir Netflix

Un noir poliziesco che vede due agenti inclini a perdere il controllo, perché ossessionati, completamente invischiati nella loro professione. Stiamo parlando di Fino all’ultimo indizio…

Sposa in rosso Gianni Costantino CINEMATOGRAPHE.IT

Sposa in rosso: recensione della commedia romantica di Gianni Costantino

Spesso si guarda alle capacità della mente di creare e inventare come a doti residuali, da utilizzare solo in certi settori o nelle “grandi occasioni”;…

Gianni Costantino CINEMATOGRAPHE.IT

Gianni Costantino su Sposa in rosso: “il realismo nella vita non basta”

Il fascino spagnolo dell’attore protagonista Eduardo Noriega, ma non solo. Sposa in rosso, la commedia corale diretta da Gianni Costantino, è un film che, muovendosi…

Sanditon cinematographe.it

Sanditon – Stagione 2: recensione della serie tv Sky

È tempo di carrozze e cavalli, di godere dell’irresistibile fascino dei soldati, ma soprattutto di farsi coinvolgere negli intrighi amorosi e nei nuovi sogni romantici…

das boot 3 stagione cinematographe.it

Das Boot – Stagione 3: recensione della serie Sky

Das Boot, la serie di guerra prodotta da Bavaria Fiction e Sky Studios, è tornata con la terza stagione dal 19 luglio 2022 su Sky…

Persuasione, Cinematographe.it

Persuasione: recensione del film Netflix con Dakota Johnson

“E l’amore guardò il tempo e rise, perché sapeva di non averne bisogno. Finse di morire per un giorno […], ritornò senza essere partito“. I…

Broadway Christos Massalas cinematographe.it

Broadway: recensione del film diretto da Christos Massalas

La bellezza è il momento in cui il tempo svanisce, come in Broadway, il primo lungometraggio scritto e diretto da Christos Massalas, già autore di…

Boo, Bitch cinematographe.it

Boo, Bitch: recensione della serie teen comedy di Netflix

Che siano crudeli o virtuosi, i fantasmi – per la maggior parte donne – sono presenti da sempre nelle storie, e continueranno per molto ad incuriosire…

night nursery

Night Nursery: recensione del film

Cosa vuol dire essere donna in Africa, essere una donna libera in Africa? Ogni possibile risposta si arena al concetto di sottomissione. Fra afflizioni materiali,…

Il mostro dei mari: recensione del film d’animazione Netflix

Per dirla con Carl Sagan “da qualche parte, qualcosa di incredibile attende di essere conosciuto” ma richiede la disposizione a perdere di vista la costa per…

The Man from Toronto cinematographe.it

The Man from Toronto: recensione dell’action comedy Netflix

Un’amicizia inverosimile in stile Green Book nasce fra due uomini, uno spietato killer capace di sfilettare la carne delle sue vittime e un addetto al…

il villaggio dei dannati cinematographe.it

Il Villaggio dei Dannati: recensione della serie horror creata da David Farr

Una mente collettiva capace di infestare, possederee vessare con i suoi pensieri diabolici, diventa il villain, l’incubo che si fa sempre più cupo, della cittadina…

l'altra luna cinematographe.it

L’altra luna: recensione del film diretto da Carlo Chiaramonte

Con L’altra luna Carlo Chiaramonte ci tira con forza lirica, sin dall’inizio, in un’ambientazione idilliaca – sulla neve – dove non si può soffrire. Il…