Sky Arte presenta Siamo tutti Alberto Sordi? docu-film di sull’artista

Siamo tutti Alberto Sordi?, il docu-film di Fabrizio Corallo sulla vita e la carriera del celebre artista andrà in onda su Sky Arte.

Da leggere

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

WandaVision: nell’episodio 8 c’è un tributo a Stan Lee, lo avete notato?

C'è un sottile tributo a Stan Lee nell'episodio 8 di WandaVision, dal 26 febbraio su Disney+:  ecco di che...

Avete visto i tre figli di Bud Spencer? Sono un maschio e due femmine e tutti conservano un ricordo dolcissimo del padre

Bud Spencer, pseudonimo di Carlo Pedersoli, attore, nuotatore, sceneggiatore e produttore televisivo, scomparso nel 2007, è stato uno degli...

Sky Arte presenta in prima visione il docu-film Siamo tutti Alberto Sordi? di Fabrizio Corallo sull’attore e regista romano

Sky Arte dal 10 al 13 aprile 2020 sarà interamente dedicata ad omaggiare il regista e attore romano Alberto Sordi, nell’anno del centenario dalla sua nascita. Sky Arte celebra uno dei più importanti personaggi del cinema italiano con Siamo tutti Alberto Sordi?, il docu-film scritto e diretto da Fabrizio Corallo in onda nel giorno di Pasqua, domenica 12 aprile alle 21.15 su Sky Arte, e alle 21.45 su Sky Cinema Comedy, e disponibile anche in streaming su Now TV. La narrazione si concentra sul talento unico e sulla personalità più intima di Alberto Sordi per approfondire non solo la sua grande vita artistica attraverso i suoi film, ma per riflettere anche sulle sue doti, fonte d’ispirazione di comici e interpreti attuali, capaci di renderlo un autore che è riuscito a raccontare la commedia umana degli italiani come nessun altro.

Il documentario Siamo tutti Alberto Sordi? ricostruisce la vita e l’opera di Sordi nell’arco della sua formazione e della sua carriera lunga più di sessant’anni. Attraverso scene di alcuni tra i suoi più significativi lavori come attore, filmati tratti dalle sue apparizioni televisive e pubbliche, interviste realizzate a compagni di lavoro, esponenti di punta del cinema recente, storici e critici, tutti chiamati a ricordare gli aspetti di un artista poliedrico. Dalla Roma di Trastevere, all’Inghilterra fino ad arrivare oltreoceano, il re della commedia italiana ha portato in scena tanti personaggi del proprio tempo nei loro aspetti più divertenti. Il film ritratto di Corallo mostra alcuni tra i suoi più famosi e apprezzati, ma anche il più segreto e profondo Alberto Sordi.

Alberto Sordi - intervista - cinemtographe.it

Anche Sky Cinema dedica la sua programmazione per ricordare il grande Alberto Sordi.  Su Sky Cinema Comedy e in streaming su NOW TV andranno in onda per 4 giorni per 24 ore i film Il Medico della Mutua, di Luigi Zampa, Due notti con Cleopatra con Sophia LorenAccadde al penitenziario con Aldo Fabrizi, Walter Chiari e Peppino De Filippo; Piccola Posta, di Steno, con Franca Valeri; il film a episodi Racconti d’estate con Marcello Mastroianni; la commedia Brevi amori a Palma di Majorca con Gino CerviIl Marito in cui Sordi si districa tra gli affari e una moglie dispotica; e la commedia a episodi, I Nostri Mariti, di Luigi Zampa, con nel cast anche Ugo Tognazzi e Lando Buzzanca. Tutti i titoli insieme al docu-film Siamo tutti Alberto Sordi? sono disponibili anche nella collezione On Demand di Sky e su Now TV.

Ultime notizie

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

Articoli correlati