La mafia uccide solo d'estate: ecco la nuova data d'inizio della serie tv

Arriverà sul piccolo schermo a breve La mafia uccide solo d’estate – la serie che andrà in onda su Rai 1.

Ispirata all’omonimo film di Pif (vincitore di due David di Donatello nel 2014), la serie racconta, attraverso la voce fuori campo dello stesso Pif, la storia di una famiglia nella Palermo degli anni ’70.
Mescolando tragedia e commedia, la serie scava nel nostro passato per parlarci del nostro presente. Un modo nuovo di raccontare la mafia. Un sorriso ironico e mai banale sugli anni terribili degli omicidi eccellenti.

La mafia uccide solo d’estate: ecco la nuova data d’inizio della serie tv

Inizialmente prevista per debuttare su Rai 1 il 14 novembre, in data odierna apprendiamo ufficialmente il cambio della data nella quale sarà trasmessa la prima puntata della serie La mafia uccide solo d’estate.
Dal momento che lunedì 14 novembre Rai manderà in onda il film La classe degli asini con Vanessa Incontrada e Flavio Insinna; La mafia uccide solo d’estate slitta al lunedì successivo, quello del 21 novembre 2016.

Come abbiamo già detto La mafia uccide solo d’estate è tratta dall’omonimo film (qui maggiori dettagli).

Tra gli attori protagonisti de La mafia uccide solo d’estate – la serie ritroveremo Claudio Gioè che nella pellicola ispiratrice della fiction interpretava il giornalista mentore di Arturo. Nuovi volti invece con Anna Foglietta, Nino Frassica, Francesco Scianna e Valeria D’Agostino. La regia è stata affidata a Luca Ribuoli, regista anche de L’Allieva la serie dell’ammiraglia Rai appena terminata e per cui già si lavora alla seconda stagione. La sceneggiatura è ad opera di Stefano Bises, Michele Astori, Michele Pellegrini.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online