La mafia uccide solo d’estate: anticipazioni e cambio data delle puntate 5 e 6

Da leggere

Festa di Roma 2021: Uma Thurman lascia senza fiato nel poster

Il poster della 16° edizione della Festa del Cinema di Roma e dedicato a Uma Thurman e alla Sposa,...

Annette: recensione del film con Adam Driver e Marion Cotillard

Leos Carax, autore di ipotizzanti opere quali Pola X e Holy Motors, ritorna dopo 9 anni sulla scena con...

Malignant: per James Wan il film è “la versione horror di Frozen”

In una recente intervista James Wan ha dichiarato che il suo Malignant, attualmente al cinema, ha diverse punti in...

La mafia uccide solo d’estate è una fiction Rai ispirata all’omonimo film di Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, del 2013. La serie va solitamente in onda ogni lunedì sera in prima serata su Rai 1, ma il prossimo appuntamento – quello con la quinta e la sesta puntata – subirà un’eccezione: invece che lunedì 5 dicembre, la fiction andrà in onda martedì 6. Questo spostamento è dovuto allo speciale di Porta a Porta di Bruno Vespa dedicato all’esito del Referendum.

La serie – con la regia di Luca Ribuoli – ruota attorno alla famiglia Giammarrese, una normale famiglia palermitana. Il padre Lorenzo (Claudio Gioè) è un uomo onesto, semplice e cauto; la madre Pia (Anna Foglietta) è una maestra precaria tentata dai favori della mafia; la figlia ribelle Angela (Angela Curri) e il piccolo Salvatore (Eduardo Buscetta), motore della narrazione. Attorno a loro ruotano altri personaggi: lo zio maneggione Massimo (Francesco Scianna) e la sua bellissima fidanzata Patrizia (Valentina D’Agostino); Alice (Andrea Castellana), la compagna di scuola di cui Salvatore è perdutamente innamorato e Fra Giacinto (Nino Frassica), il losco padre spirituale della famiglia.

La mafia uccide solo d’estate: trama degli episodi 5 e 6

Negli episodi 5 e 6, la famiglia Giammarrese continua a vivere momenti difficili. I genitori Lorenzo e Pia sono preoccupati per l’interesse di Salvatore nei confronti di quello che succede in Sicilia e del mondo mafioso. Il bambino, infatti, inizia a scrivere tutto quello che scopre su un diario. Lorenzo, intanto, deve comprare un’auto, ma ogni cambiamento, lo sappiamo, è condizionato dalla malavita.

Pia oltre ad occuparsi della famiglia, lavora facendo supplenze, mentre Angela vive i primi amori adolescenziali. La ragazza si trova indecisa tra due spasimanti: il bello e dannato o il bravo ragazzo, chi sceglierà dei due? Anche Salvatore continua a soffrire per amore, ossessionato dalla compagna Alice. La sua fissazione diventa tanto pressante che la madre Pia decide di portarlo da uno specialista.

Potete leggere la recensione di Cinematographe di La mafia uccide solo d’estate, seguendo il link.

Ultime notizie

Festa di Roma 2021: Uma Thurman lascia senza fiato nel poster

Il poster della 16° edizione della Festa del Cinema di Roma e dedicato a Uma Thurman e alla Sposa,...

Articoli correlati