Il Venerabile W. arriva in Italia distribuito da Satine Film a partire dal 21 marzo al cinema: ecco un teaser del documentario di Barbet Schroeder

Uscirà il 21 marzo distribuito da Satine Film, proprio la data della Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale, e non è una coincidenza: Il venerabile W. racconta infatti della figura e il percorso di Wirathu, un maestro buddhista birmano che, in nome della “protezione della razza e della religione”, esorta al massacro del popolo musulmano dei Rohingya. A dirigerlo, il regista candidato al Premio Oscar Barbet Schroeder.

Leggi anche: Il venerabile W.: il documentario di Barbet Schroeder arriverà a marzo

La domanda che ci si pone ne Il venerabile W. è come una filosofia che sembrerebbe per antonomasia pacifista e tollerante come il Buddhismo possa promulgare un atteggiamento violento. Nel documentario troviamo un’intervista esclusiva con Wirathu che ci fa conoscere una situazione non nota in Italia, ma che riflette anche i precari equilibri internazionali che viviamo anche noi, per quanto lontani geograficamente.

Il documentario ha ottenuto il Patrocinio di Amnesty International con la seguente motivazione, esposta dal portavoce italiano Riccardo Noury:

La domanda, dopo ogni genocidio, crimine contro l’umanità, pulizia etnica, è sempre la stessa: come è potuto accadere? Per quanto riguarda i Rohingya, in questo film c’è la risposta.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto