Una giovane donna cresciuta in una comunità ultradossa vuole appropriarsi della sua vita e della sua indipendenza nel trailer della miniserie Netflix, Unorthodox

Netflix ha rilasciato il trailer ufficiale di Unorthodox, la miniserie che debutterà sulla piattaforma il prossimo 26 marzo. Diretta da Maria Schrader e firmata da Anna Winger, autrice di Deutschland 83, della serie-sequel Deutschland 86 e del capitolo conclusivo Deutschland 89, la miniserie racconterà le vicende di una giovane donna cresciuta nella comunità ultra-ortodossa di Williamsburg, nel quartiere di Brooklyn, Ney York. Desiderosa di avere un’indipendenza, decide di abbandonare la sua comunità per partire alla volta di Berlino per rifarsi una vita. La ragazza intraprenderà così un viaggio alla scoperta di sé stessa, lasciandosi alle spalle un matrimonio combinato per realizzare il sogno di una vita: diventare una musicista classica.  Il suo passato però inizierà a perseguitarla proprio quando comincia a voltare pagina. Composta da quattro episodi, Unorthodox è liberamente ispirata al romanzo semi-autobiografico di Deborah Feldman e avrà dialoghi sia in inglese che in Yiddish. Nel cast Shira Haas, Amit Rahav, Jeff Wilbusch, Aaron Altaras, Tamar Amit-Joseph e Dina Doron.

Ecco il trailer di Unorthodox: