Il lato oscuro del pattinaggio nel primo trailer italiano di Spinning Out, in arrivo a gennaio 2020

Dal 1° gennaio arriveranno su Netflix tutti gli episodi della prima stagione di Spinning Out, una serie drammatica dai toni molto cupi con protagonista Kaya Scodelario (già vista in Skins). Creata da Samantha Stratton, una ex pattinatrice competitiva, la serie è incentrata su Kat Baker, una pattinatrice di alto livello che sta per appendere i pattini al chiodo dopo una disastrosa caduta.

Quando Kat coglie l’opportunità di continuare la sua carriera come pattinatrice di coppia, rischierà di rivelare un segreto che potrebbe rovinargli la vita. Dentro e fuori dalla pista, Kat e il suo nuovo compagno affronteranno sconfitte, ferite al corpo e all’anima, sacrifici finanziari e persino potenziali crolli mentali nel loro cammino verso la realizzazione del loro sogno olimpico.

Samantha Stratton è produttrice esecutiva, Lara Olsen è co-showrunner della serie. Il ruolo principale precedentemente era stato offerto a Emma Roberts, tiratasi indietro dal progetto a causa di altri impegni.

 

Quando una disastrosa caduta mette a rischio la sua carriera agonistica, la pattinatrice Kat Baker coglie un’opportunità per realizzare il proprio sogno di partecipare alle Olimpiadi, ma a rischio di perdere tutto. Spinning Out segue Kat mente combatte contro i suoi demoni personali e affronta drammi sia sul ghiaccio che nella vita.