Slow Horses: trailer e data d’uscita della spy serie con Gary Oldman

La serie è basata sull'omonimo romanzo di Mick Herron, vincitore del CWA Gold Dagger Award.

In Slow Horses, Gary Oldman interpreta Jackson Lamb, un brillante ma irascibile leader di un gruppo di spie

Apple TV+ ha rilasciato il trailer di Slow Horses, l’attesa serie di spionaggio con protagonista il premio Oscar Gary Oldman, che uscirà in tutto il mondo il 1° aprile. Composta da sei episodi, la serie è un adattamento dell’omonimo romanzo di Mick Herron, vincitore del CWA Gold Dagger Award, e debutterà con i primi due episodi seguiti da nuove puntate settimanali ogni venerdì. Slow Horses è un dramma di spionaggio dallo humor cupo, segue una squadra di agenti dell’intelligence britannica che prestano servizio in un dipartimento della discarica dell’MI5, noto in modo non affettuoso come Slough House. Gary Oldman interpreta Jackson Lamb, il brillante ma irascibile leader delle spie che finiscono a Slough House a causa di errori che hanno messo fine alla loro carriera, poiché spesso si ritrovano a vagare tra il fumo e gli specchi del mondo dello spionaggio. Ecco il trailer:

Nel cast troviamo la candidata all’Oscar Kristin Scott Thomas, il vincitore del BAFTA Scotland Award Jack Lowden, Olivia Cooke, Saskia Reeves, Dustin Demri-Burns, Rosalind Eleazar, Christopher Chung, Paul Higgins, Freddie Fox, Chris Reilly, Steve Waddington, Paul Hilton, Antonio Aakeel, Samuel West e i camei come special guest del candidato all’Oscar Jonathan Pryce e di Sophie Okonedo. La serie è prodotta per Apple da See-Saw Films e adattata per la televisione da Will Smith (Veep – Vicepresidente incompetente). Graham Yost è il produttore esecutivo insieme allo stesso Will Smith, a Jamie Laurenson, Hakan Kousetta, Iain Canning, Emile Sherman, Gail Mutrux, Douglas Urbanski e James Hawes che è anche alla regia di tutti e sei gli episodi.

Tags: Apple

Articoli correlati