Resident Evil, il primo trailer della serie Netflix è spaventoso!

La serie debutterà il 14 luglio.

Netflix ha reso disponibile il primo trailer di Resident Evil, la serie televisiva live-action tratta dal celebre franchise di videogiochi creato da Capcom che ha dato stimolo anche a diversi film con Milla Jovovich a partire dal 2002. A quanto pare, non sarà una serie canonicamente legata ai videogiochi e seguirà le vicende di Jade Wesker, una delle figlie di Albert Wesker, 14 anni dopo l’apocalisse causata da un virus mortale. La serie – formata da otto episodi di un’ora – sarà disponibile sulla piattaforma del gigante dello streaming a partire dal 14 luglio. Potete vedere il trailer qui di seguito.

Di che cosa parla la serie televisiva Netflix Resident Evil?

Stando alla trama diffusa da Netflix, Resident Evil è ambientata nell’anno 2036, “14 anni dopo che un virus mortale ha causato una apocalisse mondiale, Jade Wesker lotta per sopravvivere in un mondo invaso da creature assetate di sangue e infette. In questa assoluta carneficina, Jane è perseguita dal proprio passato a New Raccoon City, dalle inquietanti connessioni di suo padre con la Umbrella Corporation, ma soprattutto da ciò che è successo a sua sorella, Billie“.

Nel cast della serie televisiva troviamo Lance Reddick, Ella Balinska, Tamara Smart, Siena Agudong, Adeline Rudolph, Paola Nuñez, Ahad Raza Mir, Connor Gossatti e Turlough Convery. Andrew Dabb sarà lo showrunner e, insieme a Mary Leah Sutton, scriverà gli otto episodi della serie e farà da produttore esecutivo. Tra i produttori figureranno anche Robert Kulzer, Oliver Berben e Martin Moszkowicz della Constantin Film. Ai fan non resterà che aspettare un paio di mesi per vedere gli episodi di Resident Evil. Ricordiamo che qualche mese fa è uscito un film reboot della saga di Resident Evil intitolato Resident Evil – Welcome to Raccoon City, che però non ha avuto il successo sperato.

Leggi anche Resident Evil: data d’uscita e nuove immagini della serie live-action Netflix

Articoli correlati