Maradona: Sogno Benedetto, il teaser trailer e la data di uscita della serie

Maradona: Sogno Benedetto, la serie di Amazon Prime incentrata sulla figura del calciatore argentino, ha finalmente una data di uscita

Amazon Prime ha annunciato quanto ancora bisognerà aspettare per vedere Maradona: Sogno Benedetto, la serie TV incentrata sul fenomeno argentino del calcio. Il rilascio della serie è previsto per il 29 ottobre, praticamente ad un anno dalla scomparsa del Pibe de oro, avvenuta quando aveva solo 60 anni.

La serie biografica sarà disponibile in esclusiva su Amazon Prime Video in oltre 240 Paesi e territori nel mondo. Lo show seguirà l’ascesa di Maradona, tra trofei e momenti indimenticabili che hanno fatto sì che il suo nome diventasse leggenda. Il pubblico vedrà dunque Diego Armando Maradona nelle diverse fasi della sua vita: ad interpretarlo saranno quindi Nazareno Casero (Historia de un Clan), Juan Palomino (Magnifica 70) e Nicolas Goldschmidt (Supermax). La serie inizierà raccontando le umili origini nella cittadina di Fiorito, in Argentina, suo paese natio, fino alla rivoluzionaria carriera al Barcellona e poi al Napoli, la serie narrerà il suo ruolo chiave nel portare la sua nazionale a vincere la Coppa del Mondo in Messico nell’86.

Nel cast di Maradona: Sogno Benedetto troviamo anche Julieta Cardinali (En Terapia, Valentin), Laura Esquivel (Patito Feo), Mercedes Morán (I diari della motocicletta, El Reino), Pepe Monje (Amor en Custodia), Peter Lanzani (El Clan, El Reino). Le riprese della serie, prodotta dalla BTF Media, in coproduzione con Dhana Media e Latin We, hanno toccato Argentina, Spagna, Italia, Uruguay e Messico, ed è composta da 10 episodi di un’ora.

Alejandro Aimetta è lo showrunner della serie e regista degli episodi girati in Argentina, Messico e Uruguay. Ha scritto la sceneggiatura con Guillermo Salmerón (El Marginal) e Silvina Olschansky (El Marginal). Roger Gual ed Edoardo De Angelis hanno invece diretto rispettivamente gli episodi ambientati in Spagna e Italia. Gli executive producer sono infine Francisco Cordero, Liliana Moyano, Mari Urdaneta, Ricardo Coeto e Luis Balaguer.

Articoli correlati