Le specie più rare e gli habitat più fragili del nostro mondo sono i protagonisti de Il nostro pianeta, la nuova e ambiziosa docu-serie targata Netflix

Su Netflix è in arrivo un’altra interessante novità: si tratta de Il nostro pianeta, la nuova docu-serie che mostrerà alcune delle realtà più fragili e rare del nostro mondo. La serie è stata creata in collaborazione con Silverback Films, il cui direttore è Alastair Fothergill, mente creativa delle serie originali Pianeta Terra e The Blue Planet, molto acclamate dalla critica. Inoltre anche il WWF, l’organizzazione per la tutela dell’ambiente più importante al mondo, ha collaborato per la realizzazione della serie.

Composto da otto episodi, Il nostro pianeta mostrerà le specie più rare e gli habitat più fragili del pianeta, attraverso strepitose immagini in 4K, che riproporranno scenari e ambienti in un modo mai visto prima. La serie ha richiesto 4 anni di lavorazione e si è scolta in 50 paesi di tutti i continenti, con la collaborazione di oltre 600 membri della troupe. Con Il nostro pianeta scopriremo tutta la ricchezza e la varietà degli habitat di tutto il mondo, dalla natura più remota dell’Artico, alle misteriose profondità oceaniche, passando per i maestosi paesaggi africani e le ricchissime foreste del Sud America.

Scopriamo tutti i dettagli con il trailer.

A guidarci nella scoperta della realtà de Il nostro pianeta sarà il naturalista David Attenborough, che verrà doppiato in tutti i paesi non anglofoni (i doppiatori verranno annunciati a inizio 2019). Lo stesso Attenborough ha spiegato l’importanza di una serie come questa.

Il nostro pianeta guiderà gli spettatori in uno spettacolare viaggio alla scoperta della bellezza e della fragilità della natura. Oggi noi rappresentiamo la più grande minaccia per la salute dell’ambiente in cui viviamo, ma se interveniamo subito siamo ancora in tempo ad affrontare i problemi che abbiamo provocato. Bisogna che il mondo presti attenzione. La serie Il nostro pianeta riunisce alcuni dei migliori registi e ambientalisti al mondo e sono felice di dare il mio contributo alla presentazione di questa importante storia a milioni di persone nel mondo.

Anche Alastair Fothergill ha spiegato come un progetto come Il nostro pianeta possa essere fondamentale per farci comprendere l’importanza di salvaguardare la natura che ci circonda:

Il nostro pianeta è il progetto più ambizioso che abbiamo portato avanti fino a ora e speriamo che possa ispirare e piacere a centinaia di persone in tutto il mondo, permettendo loro di capire in un modo inedito il nostro pianeta e i rischi ambientali a cui viene sottoposto.

La serie rivestirà quindi una vera e propria funzione educativa, cercando di far comprendere al pubblico quanto le conseguenze delle nostre azioni possano essere fatali non solo per il mondo che ci circonda, ma per il nostro stesso futuro. La serie sarà disponibile su Netflix dal 5 aprile 2019 in 190 Paesi nel mondo.