Y: L’ultimo uomo, brutte notizie per i fan della serie

Nessuna stagione 2 per la serie distopica basata sui fumetti di Brian K. Vaughan e Pia Guerra!

Y: L’ultimo uomo non ha trovato una nuova piattaforma per la stagione 2

La showrunner della serie Y: L’ultimo uomo (Y: The Last Man) ammette la sconfitta e rivela di non essere riuscita ad ottenere un rinnovo per una seconda stagione. Dopo la cancellazione della serie FX e Hulu (in Italia disponibile su Disney+), i produttori della serie e la showrunner e produttrice esecutiva Eliza Clark erano alla ricerca di una nuova piattaforma con cui produrre la seconda stagione. Purtroppo, sembra che i fan non vedranno più tornare sul piccolo schermo i protagonisti della prima stagione della serie, la quale ha lasciato gli spettatori con mille domande. Solamente i fumetti da cui è tratta la serie potranno rispondere ai loro quesiti irrisolti.

La showrunner/EP Eliza Clark ha dato la brutta notizia su Twitter, dove ha spiegato che il dramma distopico non è stato in grado di trovare una nuova distribuzione. “Per quelli di voi che me lo hanno chiesto: abbiamo fatto di tutto per ottenere un’altra piattaforma per riprendere la stagione 2 di Y. Ma purtroppo non sembra che accadrà. È sempre incredibilmente difficile spostare uno spettacolo e negli ultimi anni è diventato sempre più difficile”. Nel thread si legge anche: “Mi sono chiesta se twittare questa notizia. È importante annunciare che il tuo show cancellato è ancora cancellato. Ma è l’inizio di un nuovo anno, ed è tempo che scriva la prossima serie. Amerò sempre Y.”

Y: L’ultimo uomo è un dramma post-apocalittico basato sull’omonima serie a fumetti di Brian K. Vaughan e Pia Guerra. Nella serie un evento catastrofico decima tutti gli individui di sesso maschile, fatta eccezione per un giovane maschio cisgender, Yorick Brown (Ben Schnetzer), e per la sua scimmietta ammaestrata. La serie segue i sopravvissuti di questo nuovo mondo, mentre lottano per ripristinare ciò che è stato perso e l’opportunità di costruire qualcosa di meglio. Lo show è stato cancellato a ottobre, poche settimane prima della messa in onda del finale della prima stagione. Alla notizia della cancellazione la showrunner Clark ha scritto: “Non sono mai stata in vita mia così impegnata in una storia, e c’è ancora così tanto da raccontare… Non vogliamo che finisca qui”.

Articoli correlati