watchmen cinematographe.it

I produttori parlano di una eventuale stagione 2 di Watchmen e parlano del film di Zack Snyder.

Anche prima del debutto del primo episodio di Watchmen su HBO, il fandom ha immediatamente iniziato a discutere circa il futuro della serie tv. Il creatore Damon Lindelof è stato rapido nell’anticipare i desideri del pubblico mostrandosi sin da subito interessato ad un potenziale seguito. Tuttavia la prima stagione di Watchmen è stata realizzata per raccontare una storia completa. Da allora la serie tv ha registrato una media di oltre 7 milioni di spettatori per episodio, e l’interesse per le ulteriori avventure di Watchmen è salito esponenzialmente. Potrebbero esserci più episodi all’orizzonte? Il cast e i creativi dietro la serie tv hanno ancora i loro pensieri. Il regista Stephen Williams ha detto a Variety:

È una domanda così al di sopra del mio grado di stipendio che non saprei nemmeno come iniziare a rispondere.

La collega regista Nicole Kassell ha commentato:

Sono ancora in fase di recupero dalla produzione. Penso solo che ci vorrà del tempo per dire cosa ne sarà della seconda stagione.

La star di Watchmen Regina King ha avuto una sola e netta risposta:

Assolutamente!

Anche Linelof ha risposto alla domanda. Diversamente dai colleghi, però, ha approfondito la propria risposta spiegando perché provi un certo scetticismo. In poche parole, il creatore e sceneggiatore della serie si è detto profondamente riconoscente dell’accoglienza rivolta alla serie tv, ma al momento non si sente in grado di poter continuare la storia. La potenziale seconda stagione dovrebbe essere realizzata solo se fondata su una scrittura coerente e che risponda alle domande. Non deve esser realizzata solamente come conseguenza alla strepitosa prima stagione. È questo il pensiero di Linelof. Lo sceneggiatore ha continuato, ribadendo il suo punto di vista:

Non sto dicendo che non ci dovrebbe essere una seconda stagione di Watchmen , e non sto nemmeno dicendo che quella stagione non dovrebbe includere alcuni dei personaggi di questa stagione.

Al momento non conosciamo il futuro della serie tv. È certo che però il grande apprezzamento stia giocando a suo favore.

Damon Lindelof parla del film di Zack Snyder

Non ho mai avuto intenzione di prendere in giro il film Watchmen di Zack Snyder. Ho un grandissimo affetto per il film di Zack e per lo stesso Zack. Credo che adattare i personaggi e la storia in un film di quasi tre ore sia praticamente impossibile, eppure lui ha fatto il meglio che ha potuto.

Prima che lo show arrivasse in TV, Lindelof ha parlato di ciò che lo ha spinto al progetto dopo il film di Snyder. Ha detto:

La ragione per cui lo sto facendo è che questi sono tempi pericolosi e abbiamo bisogno di spettacoli pericolosi.

I supereroi sono ovunque e Lindelof è al corrente di quanto il mondo abbia bisogno della storia di Moore e Gibbons. La sua sfiducia nelle maschere e l’altruismo nei confronti dei vigilantes è evidente in questa stagione televisiva.

Quello che pensiamo dei supereroi è sbagliato. Adoro i film Marvel e stamattina abbiamo visto Justice League e sono in fibrillazione per Wonder Woman e Batman e sono cresciuto con questi personaggi, ma non dovremmo fidarci delle persone che indossano delle maschere e dire che ci stanno cercando. Se nascondi la tua faccia, non stai facendo nulla di buono.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto