WandaVision: Paul Bettany definisce la serie tv “un bellissimo puzzle”

"Stacca gli strati e avvicinati sempre di più alla verità di ciò che sta accadendo in questa città per questa strana coppia", ha dichiarato l'attore al Jess Cagle Show.

Paul Bettany, protagonista di WandaVision nel ruolo di Visione, ha anticipato alcuni dettagli riguardanti l’estetica della serie tv

Quando manca poco più di un mese al rilascio di WandaVision, è ormai alle stelle l’hype per quella che rappresenta la novità più attesa del catalogo Disney+. Nel corso delle ultime settimane, trailer e poster non hanno fatto altro che aumentare la curiosità dei fan del Marvel Cinematic Universe che, in questo anno così nefasto, sono rimasti totalmente a bocca asciutta per quanto riguarda le uscite su piccolo e grande schermo. Lo sa bene Paul Bettany, uno dei due protagonisti dello show, che ha deciso di anticipare qualcosina di quella che sarà l’estetica di WandaVision.

Intervenuto al Jess Cagle Show, l’interprete di Visione ha definito la serie tv “un bellissimo puzzle“,  che attinge all’atmosfera delle sitcom televisive, con un’attenzione particolare rivolta al bianco e nero degli anni ’50 e ’60. Bettany sostiene inoltre che i fan saranno  contenti di come, in questo caso, il mistero di Visione e l’apparizione di Wanda si leghi all’universo più ampio. Non è un segreto che Visione fosse morto alla fine di Avengers: Endgame ma nessuna risposta è stata data su come o perché potrebbe essere vivo in WandaVision. La star sta attirando l’attenzione su quel mistero che guida il corso di questa stagione.

È davvero un grande swing, quella che abbiamo girato è una cosa davvero grande ed è un bellissimo puzzle che il pubblico potrà completare nel corso degli episodi. Stacca gli strati e avvicinati sempre di più alla verità di ciò che sta accadendo in questa città per questa strana coppia. Direi anche che ci sono molte novità per tutti noi”, ha dichiarato Bettany che ha poi aggiunto: “Abbiamo girato il primo episodio in due giorni di fronte ad un pubblico in studio dal vivo e lo abbiamo girato esattamente come avresti girato uno di quegli spettacoli negli anni ’50, come The Dick Van Dyke Show o I Love Lucy. È stato un tale brivido ed è stato così folle e divertente“.

Di seguito, riportiamo la sinossi ufficiale di WandaVision:

Ambientato negli anni ’50 dello scorso secolo, WandaVision seguirà la storia dei personaggi dei supereroi di Elizabeth Olsen e Paul Bettany, Scarlet Witch e Visione. La serie fonde lo stile delle sitcom classiche con il Marvel Cinematic Universe in cui Wanda Maximoff e Visione, due esseri superpotenti, vivono le loro vite come persone normali, in un piccolo e tranquillo sobborgo cittadino. Tuttavia sembra che non tutto sarà come appare…La serie tv si concentrerà sulla vita familiare dei due personaggi e vedremo quanto di ciò che ci mostrerà questo attesissimo serial sarà vero o frutto della mente della nostra Scarlet Witch. Elizabeth Olsen ha spiegato che, oltre ad essere questa una storia mai vista prima nel MCU, ci verrà anche rivelato il motivo per cui il suo personaggio si chiama Scarlet Witch, appunto. Un nome che, nel Marvel Cinematic Universe non le è stato ancora ufficialmente attribuito.

Fonte: comicbook
Tags: Disney

Articoli correlati