Velma è decisamente “vietata ai minori” nella prima foto della serie spin-off di Scooby-Doo

Mindy Kaling presta la voce alla nuova versione del personaggio, di origine indiana proprio come lei

Fra i numerosi progetti messi in cantiere da HBO Max in questi mesi figura la serie animata Velma, spin-off sul personaggio dell’iconica serie Scooby-Doo. Il target a cui si rivolge la pellicola è un pubblico decisamente più adulto rispetto a quello dello show di partenza – a giudicare anche dalle immagini mostrate durante l’evento Discovery organizzato dalla Warner Bros. A presentare le foto in anteprima è stata Mindy Kaling – doppiatrice del personaggio – , la quale ha stroncato sul nascere le potenziali polemiche in merito alla nuova versione del personaggio, una ragazzina di colore originaria dell’Asia meridionale, esattamente come l’attrice.

Velma – le parole di Mindy Kaling a difesa della nuova versione del personaggio

Mindy Kaling - Cinematographe.it

La prima immagine diffusa mostra il cadavere di una donna a cui è stato asportato il cervello, circondata da altre ragazze che si trovano in uno spogliatoio. L’attenzione di Kaling, però, si è concentrata sul personaggio di Velma, della quale ha voluto sottolineare l’unicità e l’importanza: “Spero abbiate notato che la mia Velma ha altre origini rispetto al passato. Non mi importa se le persone criticheranno questo aspetto. Se Scooby-Doo aveva un cane parlante che poteva risolvere i crimini, allora la mia Velma può avere la pelle marrone.” Kaling aveva già preso le difese del “personaggio”, quando la scelta di rendere Velma una ragazzina asiatica era stata fortemente criticata: “Non riuscivo proprio a capire come le persone non potessero immaginare una ragazza davvero intelligente e nerd con una vista terribile e che amava risolvere i misteri come indiana. Ad esempio, ci sono dei nerd indiani. Non dovrebbe essere una sorpresa. “

Velma scooby-doo

Velma è stato prodotto da Mindy Kaling in collaborazione con Charlie Grandy, Howard Klein e Sam Register. La serie è stata descritta da HBO Max come un origin story dedicata a Velma Dinkley, personaggio non sempre valorizzato all’interno della squadra di Scooby-Doo ma in grado di dare un contribuito fondamentale nella risoluzione dei crimini raccontati nella serie. Al momento Velma non ha una data d’uscita.

Leggi anche Bros: il trailer della commedia romantica Universal “dichiaratamente gay”

Fonte: CBR.com
Tags: HBO

Articoli correlati