Twisted Metal: Anthony Mackie protagonista della serie basata sull’omonima serie di videogiochi

La serie sarà sviluppata da Sony Pictures Television in collaborazione con Playstation.

In attesa di rivederlo nuovamente nei panni del supereroe Falcon, Anthony Mackie ha scelto un nuovo progetto televisivo, ovvero la serie live-action Twisted Metal. Basata sull’omonima serie di videogiochi lanciata sul mercato per la prima volta nel 1995, la serie sarà prodotta dalla Sony Pictures Television e sarà sviluppata in collaborazione con Playstation. Scritta da Rhett Reese e Paul Wernick, gli sceneggiatori rispettivamente di Deadpool e Zombieland, Twisted Metal seguirà le vicende di un giovane uomo a cui viene offerta la possibilità di una vita migliore, ma solo se riesce a consegnare con successo un pacco misterioso in una landa desolata post-apocalittica. Con l’aiuto di un ladro di auto dal grilletto facile, affronterà predoni selvaggi alla guida di veicoli distruttivi, tra cui un pagliaccio squilibrato di nome che guida un camion dei gelati fin troppo familiare, che i fan del gioco conoscono come Sweet Tooth.

Twisted Metal; Cinematographe.it

Il primo videogioco di Twisted Metal è ambientato a Los Angeles, alla vigilia di natale del 2005, e il torneo nel quale si svolge il gioco è il decimo. Ogni anno, dodici contendenti si sfidano nelle sue strade con veicoli modificati per distruggersi l’un l’altro. Il concorrente che sopravvive alla competizione avrà l’onore di affrontare Minion, il boss finale, per poter esprimere il suo desiderio di fronte al misterioso Calypso, a prescindere dal prezzo, dalla grandezza o persino della realtà del desiderio.

Articoli correlati