Tom Hanks a sorpresa alla conduzione del Saturday Night Live

L'attore hollywoodiano nel suo intervento al Saturday Night Live ha anche rassicurato tutti i fan sulle sue condizioni di salute.

Da leggere

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Black Panther 2: un primo sguardo a sorpresa al sequel Marvel [VIDEO]

Un nuovo video che mostra il set di Black Panther 2: Wakanda Forever rivela un luogo familiare in fase...

American Horror Story 10: il trailer rivela una storia con vampiri e alieni

Il trailer di American Horror Story 10: Double Feature rivela che la nuova serie si dividerà in due storie...  American...

Nell’ultimo appuntamento live del Saturday Night Live, Tom Hanks ha fatto la sua prima apparizione televisiva dalla diagnosi per coronavirus.

In diretta via Zoom, la serie di sketch comici della NBC Saturday Night Live è tornata con un episodio speciale a distanza negli Stati Uniti, con il cast che ha praticato la distanza sociale, e un ospite a sorpresa: nientemeno che Tom Hanks! Nella sua prima apparizione televisiva da quando gli è stato diagnosticato il coronavirus, Tom Hanks ha condotto lo show e ha detto che è stato bello tornare su SNL, anche se ha ammesso che l’allestimento era un po’ strano. Dopo aver riflettuto sul perché è stato scelto per ospitare l’insolito episodio, l’attore ha ammesso di avere un coronavirus da ringraziare. “Sono stato il canarino famoso nella miniera di carbone per il coronavirus, e da quando mi è stato diagnosticato sono stato simile al padre d’America più che mai”, ha spiegato, aggiungendo: “Nessuno vuole starmi intorno molto a lungo e metto la gente a disagio”.

Tom Hanks e la moglie Rita Wilson hanno annunciato l’11 marzo di essere risultati positivi al virus. I due erano in Australia per la pre-produzione del film senza titolo su Elvis Presley diretto da Baz Luhrmann per la Warner Bros. Nel suo intervento di SNL, l’attore ha scherzato sui diversi approcci alla medicina in Australia e negli Stati Uniti. “La gente in Australia è fantastica sotto ogni aspetto, ma usa il Celsius al posto del Fahrenheit quando ti prende la febbre”, ha spiegato il due volte vincitore dell’Oscar. “Così, arrivano e dicono ‘hai 36 gradi’, il che mi è sembrato molto brutto, ma a quanto pare 36 va bene. Trentotto non va bene, quindi in pratica è il modo in cui Hollywood tratta le attrici”.

Tom Hanks ha poi aggiunto che lui e la moglie ora stanno bene. Mentre chiudeva il suo intervento, Hanks ha ringraziato gli operatori sanitari, i fattorini, gli addetti alle consegne, gli addetti alla spesa e le persone che sono state in prima linea durante la crisi della COVID-19.

Ultime notizie

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Articoli correlati