The Witcher - Cinematographe.it

In attesa dell’uscita della stagione 2 di The Witcher, è possibile godersi i concept art dei personaggi della serie tv Netflix con Henry Cavill

Dopo il grande successo ottenuto con la prima stagione, disponibile nel catalogo Netflix dal 20 dicembre 2019, The Witcher è stata rinnovata per un secondo ciclo di episodi gli abbonati alla piattaforma streaming potranno godersi prossimamente. Come è stato reso noto in questi giorni, soltanto adesso ci sarà modo di far ripartire la produzione dello show, dopo il blocco dovuto all’emergenza sanitaria che ha paralizzato l’universo cinematografico e seriale. Per rivedere Henry Cavill nei panni di Geralt di Rivia bisognerà pazientare ancora un po’ dunque, ma già adesso è possibile ingannare l’attesa dando un’occhiata ai concept art delle sue creature magiche, che ci mostrano cioè come erano stati concepiti al principio della fase di realizzazione.

Attraverso i progetti, condivisi QUI, possiamo vedere i concept art di nani, nilfgaardiani e le altre creature che costituiscono l’universo fantastico di The Witcher. Le opere sono nate da Pixoloid Studios che negli anni ha realizzato concept art per numerosi film, serie tv e videogiochi. Mostrano design antichi e mai utilizzati, seppure molto simili a quelli che conosciamo.

La sinossi ufficiale della prima stagione è la seguente:

Lo strigo Geralt, un cacciatore di mostri sottoposto a mutazioni, si sforza di trovare il suo posto in un mondo dove le persone dimostrano, spesso, di essere peggiori delle bestie”

A questo punto non rimane che attendere la seconda stagione di The Witcher che dovrebbe arrivare su Netflix nel 2021 ma, considerati i ritardi dovuti al Covid, non è chiaro se tale data verrà confermata o meno.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE