The Walking Dead - Robert Kirkman, Cinematographe.it

Il creatore di The Walking Dead Robert Kirkman afferma di essere stato “trattato come una schifezza” alla Marvel

Il fumettista Robert Kirkman afferma di essere stato “trattato come una schifezza” mentre scriveva per la Marvel Comics e che il suo tempo nella compagnia non era “adatto” e “molto restrittivo”. Meglio conosciuto come il creatore della saga con gli zombi The Walking Dead e della serie di supereroi Invincible per l’editore Image Comics, Kirkman ha scritto numerosi albi per la Marvel tra il 2004 e il 2010, co-creando Marvel Zombi e The Irredeemable Ant-Man. Ricordando un incidente avvenuto durante il suo lavoro su Ultimate X-Men per l’azienda tra il 2006 e il 2008, prima che la Marvel Entertainment venisse acquisita dalla Disney, Kirkman afferma di essersi scontrato con l’allora direttore della Marvel Comics Joe Quesada:

È stato molto restrittivo. Voglio dire, ho un ottimo rapporto con Tom Brevoort (Marvel’s Executive Editor e Senior Vice President of Publishing). Penso che sia stato un editore fantastico, mi è piaciuto molto lavorare con lui. Con Joe Quesada invece no. Ci sono state molte cose di cui sono stato incolpato, ma che in realtà non erano vere. Mi accusavano e poi si arrabbiavano con me. Sono stato trattato una schifezza. 

Il fumettista parla anche di aggiunte ai suoi lavori fatte a sua insaputa, una cosa decisamente poco professionale e per nulla carina nei confronti dell’artista.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE