The Walking Dead cinematographe.it

Il creatore della serie a fumetti Robert Kirkman ha chiarito l’origine del virus zombie, rispondendo alla domanda di un fan su Twitter

Dopo tanti anni d’attesa Robert Kirkman avrebbe finalmente rivelato la causa all’origine del virus che ha creato un mondo di zombie. Il creatore del fumetto che ha originato anche la serie tv, ha infatti concluso lo scorso luglio la serie a fumetti con il 193esimo numero. Nel 2018 Kirkman aveva rivelato che il virus era stato originato da “una cosa pazzesca fantascientifica che avrebbe reso la serie ancora più strana”.

The Walking Dead: Andrew Lincoln si prepara al ritorno di Rick Grimes

Ma, da poco l’autore ha risposto al tweet di un appassionato, il quale gli avrebbe rinnovato la domanda sull’origine del virus, considerando che anche il finale del fumetto non lo chiarisce. E Kirkman avrebbe quindi risposto:”Una spora spaziale”. Si tratterebbe quindi di un omaggio (ancora una volta) a La Notte dei Morti  Viventi, il film di George A. Romero che ha dato inizio all’era degli zombi al cinema. Proprio nella pellicola gli scienziati parlavano del fatto che il virus si sarebbe originato a causa di una sonda spaziale proveniente da Venere, e dalle sue radiazioni.

The Walking Dead 10: la seconda parte di stagione sarà terrificante

Kirkman ha provato a introdurre questa tematica anche in un finale alternativo del numero 75 della serie su The Walking Dead, nel quale una specie aliena attaccava la Terra e gli umani sopravvissuti. Insomma, in The Walking Dead, oltre all’horror c’è di più.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE